• TRAGEDIA SFIORATA IN STATALE: TIR TRAVOLGE AUTO CON A BORDO UN BAMBINO

    image

    Tragedia sfiorata oggi, all’ora di pranzo, sulla statale 24 del Monginevro, tra Oulx e Cesana. In località Mollieres, dopo il bivio, all’altezza della curva appena superato il ristorante “La cantina degli alpini”, un tir proveniente dalla Francia ha travolto, invadendo in parte la corsia opposta, un’auto che proveniva da Oulx. A bordo c’erano due francesi: una signora e un bimbo. La causa dell’incidente è da imputare ad un guasto ai freni del tir: fortunatamente l’autista è riuscito ad evitare l’impatto frontale con la macchina, che è stata tamponata dalla bisarca posteriore. L’auto è così rimasta incastrata, e per portare i …continua a leggere

    Share Button

    BARDONECCHIA, L’ALLARME DI DON PAOLO: “METTE IN SICUREZZA LA STRADA DI ROCHEMOLLES, È PERICOLOSA”

    image

      di don PAOLO DI PASCALE Gentile Direttore, seguo con interesse il suo giornale online e mi complimento con lei per la puntualità delle notizie e la documentazione fotografica. Ho letto così con attenzione il recente articolo sul ripristino delle strade militari e la riapertura della galleria dei Saraceni, per favorire il turismo. Molto bene, però vorrei cogliere l’occasione per sottolineare lo stato di abbandono in cui versano altre strade militari, in particolare la strada Bardonecchia-Rochemolles. Sono parroco di Rochemolles e, per il mio ministero, percorro sovente questa strada. Sono certo di farmi voce di tutti gli utenti, nel segnalare …continua a leggere

    Share Button

    FRA POCO INIZIA LA SCUOLA, MA DA 21 ANNI LA VALSUSA HA IL SUO “DIARIO PER AMICO”

    IMG_6522-0.PNG

    di BRUNO ZALLIO In attesa della ‘grande’ riforma della ministra Giannini, il diario resta un punto fermo sul pianeta scuola e se gli echi di un piccolo diario sulle ali del vento giungono a Roma dalle balze del Moncenisio vuol dire che la poliedrica attività delle scuole locali seduce e convince, perché le pagine del DIARIO PER AMICO sono uno spazio fresco per raccontare con spontaneità un anno di vita. E sono ormai 21 gli anni di un diario che nacque sulla direttrice Avigliana, Susa, Giaveno per ovviare alle produzioni commerciali di diari poco educativi. Fu dopo la circolare dell’allora …continua a leggere

    Share Button

    INCIDENTE IN MONTAGNA: IL FERITO È UN GIOVANE VALSUSINO

    IMG_9973.JPG

    ALLE ORE 12.40 IL SOCCORSO ALPINO DI SUSA È INTERVENUTO SUL MONTE NIBLE’ AL CONFINE ITALIA – FRANCIA, QUOTA 3250 MT., PER ASSISTERE IL SOCCORSO DELL’ELISOCCORSO 118 DI TORINO DI UN ALPINISTA PRECIPITATO DURANTE LA SCALATA DEL MONTE. ALLE 13.30 CIRCA L’ALPINISTA È STATO RECUPERATO E TRASPORTATO PRESSO IL CTO DI TORINO. PROGNOSI “POLITRAUMA CON FRATTURA DI UN BRACCIO”, ESCLUSA LA PROGNOSI RISERVATA. IL FERITO È VALSUSINO: MASSIMO TEGHILLE, NATO A GIAVENO (TO) IL 01.03.1976, RESIDENTE A SANT’AMBROGIO. I SOCCORSI SONO STATI RICHIESTI DALL’AMICO MARCO POLACCO, NATO A MILANO IL 17.01.1984, RESIDENTE A VENEZIA, ILLESO, CHE ERA IN SUA COMPAGNIA …continua a leggere

    Share Button

    INCIDENTE IN MONTAGNA: ESCURSIONISTA PRECIPITA DAL MONTE NIBLÈ

    IMG_9972.JPG

    È stato recuperato poco fa con l’elicottero dagli uomini del soccorso alpino e dal 118 l’alpinista precipitato dal monte Niblè intorno all’ora di pranzo. È ancora vivo, e lo stanno portando al CTO. L’uomo è caduto in un crepaccio durante l’escursione sulla cima ai 3300 metri, raggiungibile sia da Exilles che da Giaglione. Inizialmente le condizioni meteo non consentivano l’utilizzo dell’elicottero, poi fortunatamente il tempo è migliorato e i soccorritori sono potuti arrivare subito sul posto. (Foto di Diego Corti)

    Share Button

    IN VALSUSA ARRIVA LA PIU’ GRANDE FIERA ALL’APERTO DEDICATA AL LEGNO: IL 26 SETTEMBRE A OULX C’E’ “BOSTER 2014″

    pubblico Timbersp

    di GIANLUIGI PIRRERA Da “Bosco a Territorio”, all’acronimo BOSTER, ora BOSTER nord ovest. Evolvono i nomi ma non cambia la sostanza della più importante fiera italiana, completamente outdoor, dedicata alla valorizzazione sostenibile della risorsa legno attraverso le sue filiere energetica e bioedile e alla gestione e manutenzione del territorio montano. Oggi “Boster nord ovest”, evento ormai consolidato diviene manifestazione certificata come Fiera Internazionale dalla Regione Piemonte in virtù delle presenze straniere di espositori e visitatori. Nel nuovo nome “BOSTER nord ovest” si intuisce il progetto strategico degli organizzatori di specializzare la fiera per il quadrante nord ovest italiano con apertura verso …continua a leggere

    Share Button

    VALSUSAOGGI DA RECORD: OLTRE MEZZO MILIONE DI VISITE IN SOLO 10 MESI

    IMG_9934.PNG

    di FABIO TANZILLI GRAZIE! Non si può che dire GRAZIE per questo risultato. Oltre mezzo milione di accessi per un giornale on line locale, legato ad un piccolo pezzo di una Provincia, in una valle importante ma di frontiera, sono oggettivamente un record. Sinceramente, non ce l’aspettavamo neppure noi. È un segnale forte della vostra fiducia, del vostro incoraggiamento nel dirci “Continuate così”. Continueremo a seminare, perché è la cosa più importante. Mentre scriviamo queste righe siamo più precisamente a quota 504.447 visite, da ottobre a oggi. Questi numeri arrivano in meno di un anno dalla prima pubblicazione del nostro …continua a leggere

    Share Button

    INCIDENTE MORTALE IN AUTOSTRADA, MUORE UNA GIOVANE MAMMA

    image

    Incidente mortale, nel tardo pomeriggio, sull’autostrada A32 Torino-Bardonecchia. A farne le spese è una giovane mamma di 25 anni, di nazionalità rumena. La donna era sul furgone Mercedes insieme ai figli e ad alcuni parenti, erano diretti in Francia. L’incidente é avvenuto a Oulx, poco dopo lo svincolo che porta a Bardonecchia. Le cause del tamponamento sono ancora da accertare: il mezzo è stato colpito sul fianco sinistro da un camion, guidato da un operaio. Secondo la versione fornita dall’uomo, il furgone con a bordo la vittima si sarebbe fermato lungo la carreggiata sul lato sinistro, e per evitarlo l’uomo …continua a leggere

    Share Button

    WAIKIKI: LA VERA PIZZA NAPOLETANA SULLE MONTAGNE DI BARDONECCHIA

    _BAZ7671

    di THOMAS ZANOTTIGustare la vera pizza napoletana ai 1300 metri del Melezet, sulle montagne di Bardonecchia. È questo il principale punto di forza del ristorante/pizzeria Waikiki, aperto da circa un anno in alta Val Susa. Un locale che offre anche il servizio bar durante tutta la giornata, permettendo a famiglie e clienti di poter assaggiare piatti della cucina mediterranea o grigliate. Seduti comodamente nell’ampio spazio esterno panoramico, comprensivo di solarium con ombrelloni e sdraio compresi nel prezzo, area relax e spazio giochi per i più piccoli. Una vera chicca, dedicata a giovani e bambini, è la possibilità di provare “Tubby”, la …continua a leggere

    Share Button

    TRAGEDIA SFIORATA IN STATALE: TIR TRAVOLGE AUTO CON A BORDO UN BAMBINO

    image

    Tragedia sfiorata oggi, all’ora di pranzo, sulla statale 24 del Monginevro, tra Oulx e Cesana. In località Mollieres, dopo il bivio, all’altezza della curva appena superato il ristorante “La cantina degli alpini”, un tir proveniente dalla Francia ha travolto, invadendo in parte la corsia opposta, un’auto che proveniva da Oulx. A bordo c’erano due francesi: una signora e un bimbo. La causa dell’incidente è da imputare ad un guasto ai freni del tir: fortunatamente l’autista è riuscito ad evitare l’impatto frontale con la macchina, che è stata tamponata dalla bisarca posteriore. L’auto è così rimasta incastrata, e per portare i …continua a leggere

    Share Button

    BARDONECCHIA, L’ALLARME DI DON PAOLO: “METTE IN SICUREZZA LA STRADA DI ROCHEMOLLES, È PERICOLOSA”

    image

      di don PAOLO DI PASCALE Gentile Direttore, seguo con interesse il suo giornale online e mi complimento con lei per la puntualità delle notizie e la documentazione fotografica. Ho letto così con attenzione il recente articolo sul ripristino delle strade militari e la riapertura della galleria dei Saraceni, per favorire il turismo. Molto bene, però vorrei cogliere l’occasione per sottolineare lo stato di abbandono in cui versano altre strade militari, in particolare la strada Bardonecchia-Rochemolles. Sono parroco di Rochemolles e, per il mio ministero, percorro sovente questa strada. Sono certo di farmi voce di tutti gli utenti, nel segnalare …continua a leggere

    Share Button

    FRA POCO INIZIA LA SCUOLA, MA DA 21 ANNI LA VALSUSA HA IL SUO “DIARIO PER AMICO”

    IMG_6522-0.PNG

    di BRUNO ZALLIO In attesa della ‘grande’ riforma della ministra Giannini, il diario resta un punto fermo sul pianeta scuola e se gli echi di un piccolo diario sulle ali del vento giungono a Roma dalle balze del Moncenisio vuol dire che la poliedrica attività delle scuole locali seduce e convince, perché le pagine del DIARIO PER AMICO sono uno spazio fresco per raccontare con spontaneità un anno di vita. E sono ormai 21 gli anni di un diario che nacque sulla direttrice Avigliana, Susa, Giaveno per ovviare alle produzioni commerciali di diari poco educativi. Fu dopo la circolare dell’allora …continua a leggere

    Share Button

    INCIDENTE IN MONTAGNA: IL FERITO È UN GIOVANE VALSUSINO

    IMG_9973.JPG

    ALLE ORE 12.40 IL SOCCORSO ALPINO DI SUSA È INTERVENUTO SUL MONTE NIBLE’ AL CONFINE ITALIA – FRANCIA, QUOTA 3250 MT., PER ASSISTERE IL SOCCORSO DELL’ELISOCCORSO 118 DI TORINO DI UN ALPINISTA PRECIPITATO DURANTE LA SCALATA DEL MONTE. ALLE 13.30 CIRCA L’ALPINISTA È STATO RECUPERATO E TRASPORTATO PRESSO IL CTO DI TORINO. PROGNOSI “POLITRAUMA CON FRATTURA DI UN BRACCIO”, ESCLUSA LA PROGNOSI RISERVATA. IL FERITO È VALSUSINO: MASSIMO TEGHILLE, NATO A GIAVENO (TO) IL 01.03.1976, RESIDENTE A SANT’AMBROGIO. I SOCCORSI SONO STATI RICHIESTI DALL’AMICO MARCO POLACCO, NATO A MILANO IL 17.01.1984, RESIDENTE A VENEZIA, ILLESO, CHE ERA IN SUA COMPAGNIA …continua a leggere

    Share Button

    INCIDENTE IN MONTAGNA: ESCURSIONISTA PRECIPITA DAL MONTE NIBLÈ

    IMG_9972.JPG

    È stato recuperato poco fa con l’elicottero dagli uomini del soccorso alpino e dal 118 l’alpinista precipitato dal monte Niblè intorno all’ora di pranzo. È ancora vivo, e lo stanno portando al CTO. L’uomo è caduto in un crepaccio durante l’escursione sulla cima ai 3300 metri, raggiungibile sia da Exilles che da Giaglione. Inizialmente le condizioni meteo non consentivano l’utilizzo dell’elicottero, poi fortunatamente il tempo è migliorato e i soccorritori sono potuti arrivare subito sul posto. (Foto di Diego Corti)

    Share Button

    IN VALSUSA ARRIVA LA PIU’ GRANDE FIERA ALL’APERTO DEDICATA AL LEGNO: IL 26 SETTEMBRE A OULX C’E’ “BOSTER 2014″

    pubblico Timbersp

    di GIANLUIGI PIRRERA Da “Bosco a Territorio”, all’acronimo BOSTER, ora BOSTER nord ovest. Evolvono i nomi ma non cambia la sostanza della più importante fiera italiana, completamente outdoor, dedicata alla valorizzazione sostenibile della risorsa legno attraverso le sue filiere energetica e bioedile e alla gestione e manutenzione del territorio montano. Oggi “Boster nord ovest”, evento ormai consolidato diviene manifestazione certificata come Fiera Internazionale dalla Regione Piemonte in virtù delle presenze straniere di espositori e visitatori. Nel nuovo nome “BOSTER nord ovest” si intuisce il progetto strategico degli organizzatori di specializzare la fiera per il quadrante nord ovest italiano con apertura verso …continua a leggere

    Share Button

    VALSUSAOGGI DA RECORD: OLTRE MEZZO MILIONE DI VISITE IN SOLO 10 MESI

    IMG_9934.PNG

    di FABIO TANZILLI GRAZIE! Non si può che dire GRAZIE per questo risultato. Oltre mezzo milione di accessi per un giornale on line locale, legato ad un piccolo pezzo di una Provincia, in una valle importante ma di frontiera, sono oggettivamente un record. Sinceramente, non ce l’aspettavamo neppure noi. È un segnale forte della vostra fiducia, del vostro incoraggiamento nel dirci “Continuate così”. Continueremo a seminare, perché è la cosa più importante. Mentre scriviamo queste righe siamo più precisamente a quota 504.447 visite, da ottobre a oggi. Questi numeri arrivano in meno di un anno dalla prima pubblicazione del nostro …continua a leggere

    Share Button

    INCIDENTE MORTALE IN AUTOSTRADA, MUORE UNA GIOVANE MAMMA

    image

    Incidente mortale, nel tardo pomeriggio, sull’autostrada A32 Torino-Bardonecchia. A farne le spese è una giovane mamma di 25 anni, di nazionalità rumena. La donna era sul furgone Mercedes insieme ai figli e ad alcuni parenti, erano diretti in Francia. L’incidente é avvenuto a Oulx, poco dopo lo svincolo che porta a Bardonecchia. Le cause del tamponamento sono ancora da accertare: il mezzo è stato colpito sul fianco sinistro da un camion, guidato da un operaio. Secondo la versione fornita dall’uomo, il furgone con a bordo la vittima si sarebbe fermato lungo la carreggiata sul lato sinistro, e per evitarlo l’uomo …continua a leggere

    Share Button

    BUSSOLENO, TRE GIORNI DI INCONTRI E INIZIATIVE CULTURALI CON “FUORI DAL TUNNEL”

    Di THOMAS ZANOTTI In questo fine settimana a Bussoleno arriveranno i libri ma soprattutto arrivano le storie. Storie nuove, vecchie ma pur sempre storie da raccontare. Da venerdì 29 fino a domenica 31 agosto nel paese valsusino si svolgerà per la prima volta il Festival letterario dal titolo “Fuori dal tunnel – I libri si fermano a Bussoleno”. Per gli organizzatori della manifestazione il termine “fuori dal tunnel” in Valle di Susa significa non solo riferirsi alla nota e stretta attualità ma si vuole che Bussoleno non sia solamente conosciuto per i problemi dovuti alla Tav. Nel corso delle giornate …continua a leggere

    Share Button

    AL VACCAREZZA PER NON DIMENTICARE: SABATO LA FESTA A CONDOVE

    IMG_6517.JPG

    Di THOMAS ZANOTTI In questo ultimo fine settimana di agosto si svolgerà a Condove e dintorni l’oramai tradizionale appuntamento nel sacrario di Vaccherezza. L’evento é stato realizzato dal comune e dalla sezione di Caprie-Condove dell’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) con le collaborazioni dell’AIB, Alpini, Protezione Civile e Unione Musicale del paese valsusino. Sabato 30 a partire dalle ore 10 nella borgata Prato del Rio, si terrà l’escursione sui sentieri partigiani accompagnati dai volontari dell’ANPI. Nel corso della camminata si potranno visitare gli itinerari dell’Alpe Grisolo, della conca di Vaccherezza e di Pian Vinassa con relative soste nei luoghi più significativi …continua a leggere

    Share Button