ALLARME ESCHE AVVELENATE: RITROVATA UNA VOLPE MORTA A MOMPANTERO

MOMPANTERO – Bocconi avvelenati a Mompantero, sui sentieri che portano al Rocciamelone. A dare l’allarme il sindaco Piera Favro che lunedì 22 luglio ha affisso un avviso in Comune, pubblicandolo anche online; vittima una volpe, ritrovata nella zona del Trucco. “Si raccomanda a tutti coloro che frequentano i sentieri di Mompantero, in particolare nella zona di Pampalù – Prato Riondetto, di tenere i cani al guinzaglio poiché è stato ritrovato un animale selvatico morto per avvelenamento da esche o bocconi. Nel caso in cui si trovino delle esche, si è pregati di segnalare il ritrovamento alla Stazione Carabinieri Forestali di Bussoleno al numero 112 o 1515, alle guardie venatorie o agli agenti di vigilanza del Parco Alpi Cozie”.
Il sindaco invita infine tutti a prestare particolare attenzione e a collaborare per evitare danni maggiori, in quanto questi “bocconi killer” sono pericolosissimi, oltre che per gli animali, per i bambini che potrebbero trovarli e ingerirli.

Share Button

One thought on “ALLARME ESCHE AVVELENATE: RITROVATA UNA VOLPE MORTA A MOMPANTERO

  1. Maria Cristino

    Poveri disturbati mentali, che compiono i loro gesti di ordinaria criminalità sfruttando l’anonimato.
    Magari si comportano come esseri normali, mentre in realtà sono piccoli, crudeli omuncoli.
    Esattamente come i piromani.

    Risposta

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione