APPELLO DEI NO TAV DOPO GLI ARRESTI : “LIBERATE CHIARA, NICO, MATTIA E CLAUDIO”

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO il comunicato diffuso dal Movimento No Tav dopo gli arresti effettuati ieri da parte delle Procure di Torino e Milano.
9 dicembre 2013: l’ennesima operazione repressiva contro il movimento no-tav. Quattro persone in carcere (Chiara, Nico, Mattia, Claudio), arrestate tra Torino e Milano, con l’imputazione (tra le altre) di associazione sovversiva con finalità di terrorismo, accusati di aver partecipato a una iniziativa notturna in Clarea, tra il 13 e il 14 maggio 2013, una delle tante camminate e manifestazioni popolari organizzate quest’anno contro il cantiere di Chiomonte.Terrorista è chi devasta e saccheggia il territorio e la vita di chi lo abita!
Il movimento No Tav rivendica il diritto alla resistenza attiva contro la militarizzazione del territorio, l’imposizione violenta di una grande opera inutile e dannosa, la criminalizzazione del movimento e la negazione di diritti. Chiara, Nico, Mattia, Claudio sono tutti noi e ne esigiamo l’immediata liberazione!”

Movimento No Tav


Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione