AVIGLIANA, PROSEGUONO I LAVORI PER IL NUOVO PARCO DELL’AREA RIVA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di ANDREA MUSACCHIO

AVIGLIANA – Un parco capace di unire, non solo i suoi cittadini, ma anche l’intero paese. È questa la sfida del Comune di Avigliana e in modo particolare del suo Sindaco Andrea Archinà, il quale vede nel futuro parco dell’area Riva il nuovo centro della “Città dei Laghi”.

Visto che una delle osservazioni più diffuse che sentiamo dire è quella che Avigliana manca di un centro – afferma il primo cittadino aviglianese –  è chiaro che, un parco di 22.000 metri quadrati, nel quale è possibile fare attività sportiva all’aria aperta, oppure portare i bambini a giocare, diventa fondamentale per coltivare l’aggregazione“.

I lavori per la realizzazione del parco proseguono a gonfie vele. L’inaugurazione dell’area verde avverrà nella primavera del 2020, una volta posato il nuovo manto erboso: “Al momento si stanno completando le strutture leggere, ossia i 100 metri di pergolato e i bagni. Il futuro passo, una volta livellate le quote, sarà la piantumazione. Dopodiché, si procederà con i vari giochi e le varie attrezzature. I lavori, comunque, stanno seguendo il cronoprogramma previsto“.

All’interno dell’area verde, verranno installati anche 73 nuovi alberi, 1400 metri quadrati di area giochi, un dog park di 600 metri quadrati e 500 metri di percorsi con attrezzature sportive. Il parco avrà degli orari di apertura e di chiusura e sarà dotato di sistemi di videosorveglianza. L’obiettivo principale è quello di evitare l’uso inappropriato dell’area: “Evidentemente il parco non sarà aperto di notte. Dopodiché penso che sia una responsabilità di tutti quanti i cittadini comportarsi in maniera corretta nei confronti di quel bene pubblico” – ha concluso il sindaco Archinà.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.