BARDONECCHIA, STASERA CENA SPECIALE SULLE PISTE DI SCI CON LO CHEF MORENO

BARDONECCHIA – Presso il ristorante “I Birichini” di Bardonecchia ritornerà ospite per il terzo anno consecutivo il popolare chef Moreno Grossi per una cena gourmet. Lo chef proporrà dei piatti particolari preparati in maniera accurata e impeccabile che non sfuggiranno ai palati dei clienti più esigenti.

Toscano d’origine, ma torinese da sempre Grossi, è il fondatore della “Moreno Catering” e del marchio “Smarrita”. Che si voglia o no, da quarant’anni è il mattatore dell’alta cucina sotto la Mole Antonelliana, il Gualtiero Marchesi subalpino. Dal 1979 ha aperto una lunga serie di riuscitissimi ristoranti dove amicizie e successo altolocate non sono mancati. Moreno magicamente riesce ad essere chef e anche perfetto anfitrione in sala grazie alla sua ubiquità fra i tavoli e le padelle in cucina è un mistero, ma nessuno come lui sa mettere a proprio agio i suoi clienti.
Le sue ricette nascono dalla bontà della natura perché la meraviglia della cucina è racchiusa nella bellezza di un gambo di sedano. Per lo chef la tavola è un rito e appunto lo Chef è il sacerdote che accoglie i pellegrini per celebrare la giusta armonia del creato al tocco di una campana.

Per chi non lo conoscesse, “I Birichini” si trova nel cuore delle montagne dell’alta Valle di Susa, precisamente sulle piste da sci di Les Arnauds, a Bardonecchia, crocevia degli sciatori tra Campo Smith e Melezet. L’appuntamento della cena gourmet con lo chef Moreno è fissato per venerdì 22 marzo mentre per maggiori informazioni è possibile contattare il numero telefonico 333-1581999.

IL MENÙ DELLA CENA GOURMET AI “BIRICHINI” CON LO CHEF MORENO GROSSI

APERITIVO

  • Pan Brioche, avocado e salmone
  • Cubetti di manzo
  • Insalata russa con salsa avocado
  • Muffin di patate dolci e gelato di gorgo
  • Cremini fritti
  • Tortello di sfoglia con cotechino e zucca
  • Patatine con fonduta e uova di salmone
  • Gnocchi fritti e toma
  • Carciofi fritti
  • Thanduini di Fassone al rosmarino

MENÙ A TAVOLA (accompagnato da Champagne Gallimard)

  • Livertin primavera
  • Risottino con emulsione di sedano rapa, fava di tonka e tartufo
  • Carrè di castrato gratinato e barba di frate
  • Charlotte di mela al Calvados

 

(Informazione pubblicitaria a cura della New Press)

 

 

Share Button

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione