BORSE DI STUDIO A BARDONECCHIA, INTERVIENE MARITA BOBBA: “LE MIE FIGLIE NON NE FARANNO MAI RICHIESTA”

A proposito delle 10 borse di studio che il Comune di Bardonecchia erogherà a favore degli studenti-atleti delle scuole superiori residenti da almeno tre anni, interviene la moglie del sindaco Borgis, Marita Bobba. E lo scrivendo un commento all’articolo in cui ValsusaOggi presenta il progetto. Forse per prevenire possibili polemiche e sospetti, riguardo l’assegnazione futura di tali sostegni, la Bobba afferma: “Le mie figlie, anche se ne avessero i titolo per meriti scolastici e sportivi non faranno mai la richiesta della Borsa di Studio erogata dal Comune, per ovvi motivi di correttezza e opportunitá”.

20131109-162145.jpg


Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione