TENTA IL SUICIDIO DANDO FUOCO ALLA CASA, SALVATO DA 118 E CARABINIERI

Un uomo ha dato a fuoco, poche ore fa, all’appartamento devo viveva, in via Olmo a Bussoleno. Il giovane ha tentato il suicido aprendo le bombole del gas che aveva in casa. Questo ha causato un’esplosione all’interno dei locali, si é rotta una finestra e le fiamme hanno rovinato l’appartamento. I danni sono stati limitati soltanto al suo alloggio, e per fortuna nel palazzo a quell’ora non c’erano altre persone.
Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e i carabinieri coordinati dal tenente Pieroni. Inizialmente si pensava che all’interno dell’alloggio ci fossero altre persone. L’uomo é stato soccorso dal 118, e trasportato con urgenza all’ospedale di Susa. È stato portato via in ambulanza con codice rosso, ha numerose ustioni sul viso e i capelli, ma non ha mai perso conoscenza e non rischia la vita.

20131111-145515.jpg


Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione