CAMMINATA DELLA VALLE ARGENTERA: ECCO I VINCITORI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA CONSORZIO TURISTICO VIA LATTEA

SAUZE DI CESANA – Una giornata da incorniciare, con cielo azzurro e soleggiato, ha accompagnato gli oltre 230 partecipanti alla Camminata della Valle Argentera, disputatasi ieri a Sauze di Cesana. La camminata ludico motoria, aperta a tutti (anche agli amici a quattro zampe) ha visto i partecipanti impegnati lungo il percorso 5,30 chilometri per un dislivello di 160 metri immerso nel verde alpino della splendida Valle Argentera.

Il più veloce in assoluto nella categoria maschile è stato Emanuele Ladetto dell’Atletica Santihà, l’unico a fermare il cronometro sotto il muro dei venti minuti, con il tempo di 19’55″6. Seconda posizione per Andrea Vair (20’10″0) che ha preceduto Daniele Pagano (20’19″0).

Prima assoluta della categoria femminile è stata Irene Ascheris, classe 2002 dell’Atletica Susa, piazzatasi nona assoluta con il tempo di 22’50″4. Dietro di lei si sono classificate rispettivamente Serena Pollazzon (23’52″3) e Francesca Mentasti (24’23″4).

Ecco i vincitori delle varie categorie: Martina Montanari (Bambini), Benedetta Cogoli (Cuccioli Femminile), Alberto Da Re (Cuccioli Maschile), Irene Ascheris (Ragazzi Femminile), Andrea Vair (Ragazzi Maschile), Elisa Zapata (Juniores Femminile), Alberto Baietto (Juniores Maschile), Serena Pollazzon (Seniores Femminile), Emanuele Ladetto (Seniores Maschile), Roberta Usseglio (Amatori Femminile), Marco Amprino (Amatori Maschile), Cinzia Allasia (Veterani Femminile), Francesco Denapoli (Vetrani Maschile), Clelia Elia (Nonni Femminile) e Mario Andreolotti (Nonni Maschile).

Il Comune di Sauze di Cesana ringrazia tutti i partecipanti e invita i ragazzi di età non superiore ai 12 anni a partecipare alla Mini Camminata della Valle Argentera in programma domenica 11 agosto sempre nell’area del maneggio con inizio alle ore 16. Iscrizioni in loco (5 euro a bambino) a partire dal primo pomeriggio.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.