CAOS NEVE A BARDONECCHIA, INTERVIENE GRISA: “PRESTO INCONTRO CON ACSEL, PRETENDEREMO EFFICIENZA”

di GUIDO GRISA

In risposta a quanto pubblicato dal Vostro giornale e valutando le segnalazioni ricevute a riguardo,
sottolineo innanzi tutto, come anche documentato dalle foto allegate al succitato articolo, la massiccia e disordinata (per forza maggiore) presenza di auto ovunque!
Bisogna quindi in primis rendersi conto delle difficoltà ed a volte dell’impossibilità di operare in queste condizioni!
Purtroppo in situazioni così anomale è difficile ipotizzare un “Piano operativo perfetto”, si tenga conto di quanto segue:
– giorni in cui si sono verificate le più forti nevicate: 25 dicembre, 2 e 4 gennaio
– presenza di abitanti in paese durante questo periodo pari almeno a dieci volte quella dei residenti (da 3.000 a 30.000)
– elevata quantità di neve caduta
– forte intensità delle nevicate che hanno provocato una drastica rapidità di accumulo
– qualità della neve caduta in paese: molto umida e conseguentemente notevolmente pesante
– immediata trasformazione dei cristalli (deboli in quanto umidi) che causano immediata coesione, massima compattezza ed aderenza del manto mano a mano che si accumula o viene pressato a terra (dal passaggio di pedoni o mezzi)
– come già detto: inevitabile ingombro e conseguente costante occupazione di qualsiasi spazio disponibile (sottolineo: spazio, non parcheggio) da parte delle auto presenti in paese.
Per parlare poi di come si è giunti all’affidamento diretto ad Acsel di questo servizio ricordo la anomala diserzione totale da parte delle ditte locali all’inerente Bando comunale. Diserzione particolarmente anomala in quanto le condizioni proposte nell’ultima versione del Bando, ovviamente ben esposte in Consiglio Comunale e paragonate a diverse altre stazioni sciistiche limitrofe e non, erano da considerarsi obiettivamente più che congrue… Inoltre ricordo che nella passata stagione l’appalto era stato comunque affidato con condizioni addirittura meno vantaggiose…
Comunico infine che nei prossimi giorni avremo modo, confrontandoci con il direttivo Acsel, di analizzare nel dettaglio il loro operato, già comunque monitorato dal nostro Ufficio Tecnico. Nel caso non mancheremo di pretendere con fermezza la massima efficienza!

Guido Grisa
Assessore Sport, Lavori Pubblici, Gestione Territorio
Città di Bardonecchia

20140106-124140.jpg


One thought on “CAOS NEVE A BARDONECCHIA, INTERVIENE GRISA: “PRESTO INCONTRO CON ACSEL, PRETENDEREMO EFFICIENZA”

  1. Marita Bobba

    Replica all’Ass. Grisa: -” Gli uomini saggi dovrebbero sempre avere l’umiltà di riconoscere i propri sbagli, e le strade di Bardonecchia in queste passate vacanze natalizie sono state le peggiori da 20 anni a questa parte!”.

    Marita Bobba

    Risposta

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione