CIRCONVALLAZIONE DI GIAVENO: “IL COMUNE HA RINUNCIATO A 1 MILIONE DI EURO DI FINANZIAMENTI”

La conferenza stampa di stamattina con l’opposizione di Giaveno

di MATTEO MAERO

GIAVENO – “Perché l’amministrazione comunale ha rinunciato al finanziamento di circa un milione di euro messo a disposizione dalla Città Metropolitana? Questo è un comportamento singolare che non riusciamo davvero a capire”. Il quesito arriva dalla minoranza del gruppo “Per Giaveno”, che giovedì 14 marzo ha indetto un’apposita conferenza stampa. Il tema è noto e riguarda i lavori per il secondo tratto della famosa “bretella” stradale tra via Torino e via Colpastore, che avrebbe completato il percorso della circonvallazione. Il cantiere ha conosciuto una storia di lunghi fermi che si protrae fino ad oggi e che sono stati argomento di un’interpellanza da parte del gruppo di opposizione.

Sul tema è intervenuto anche il consigliere metropolitano Paolo Ruzzola (membro della commissione viabilità): “Al momento dell’insediamento della nuova giunta metropolitana, tenendo conto della scarsità di risorse, si era detto di dare priorità al termine di opera non concluse, tra cui anche la bretella situata a Giaveno. In una successiva commissione, l’amministrazione comunale di Giaveno ha ritenuto non congrui i tempi di intervento, con un inizio dei lavori fissato a fine 2019, ed ha rinunciato ai finanziamenti a fondo perduto decidendo di realizzare l’opera con l’avanzo di esercizio comunale”.

 

 

 

Share Button

One thought on “CIRCONVALLAZIONE DI GIAVENO: “IL COMUNE HA RINUNCIATO A 1 MILIONE DI EURO DI FINANZIAMENTI”

  1. Libero

    Ma quanti anni e quante amministrazioni sono passate e tutto è fermo.

    Risposta

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione