CONDOVE DICE ADDIO ALLA LUCCHINI-VERTEK? A RISCHIO 94 OPERAI: “ANCHE I POLITICI LOCALI CI HANNO LASCIATI SOLI”

Condove dovrà dire addio allo stabilimento della Lucchini-Vertek, già storica sede delle Officine Moncenisio? Gli operai hanno paura e stamattina sono scesi a Torino, per protestare in Piazza Castello sotto la Prefettura. In tarda mattinata sono stati ricevuti dal Prefetto, e lunedì sapranno la verità: indiscrezioni dicono che l’amministratore straordinario abbia trovato l’acquirente del marchio Lucchini, che però ha sedi maggiori in altre parti d’Italia (Piombino, Lecco, ecc). Il nuovo acquirente accetterebbe di acquisire totalmente solo alcuni degli stabilimenti, ma non quello di Condove, che ha 94 dipendenti. Un’ipotesi di mediazione, prevede il salvataggio della fabbrica, ma tenendo solo 25 lavoratori in bassa Val Susa, lasciando a casa gli altri 70. Anche questa soluzione é vista con allarme dai sindacati, che denunciano l’assenza, in tutto questi mesi difficili, sia delle istituzioni regionali che della politica politica.

20140117-234852.jpg

20140117-234858.jpg

20140117-234902.jpg


Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione