CONDOVE, FESTA DEI NONNI ALL’ASILO PERODO

dalla SCUOLAA.PERODO

CONDOVE – Con il mese di settembre, le aule della Scuola dell’Infanzia “Angelo Perodo” di Condove sono tornate ad animarsi con il vociare di allegri e festosi bambini. La scuola, grazie al lavoro e alla guida delle maestre, è tornata finalmente ad essere una fucina di esperienze, giochi e scoperte per tutti i bambini, comprese le “nuove matricole”, ossia i bimbi di tre anni che da pochi giorni hanno concluso positivamente il loro ingresso nella comunità del Perodo.

Mercoledì 2 ottobre, oltre che per i piccoli alunni, le porte dell’asilo si sono aperte anche ad un altro tipo di ospiti speciali: i nonni dei bambini, in occasione della loro festa che cade appunto il 2
ottobre, non a caso giorno della festa degli Angeli Custodi. I bimbi e le loro insegnanti hanno accolto a braccia aperte tutti i nonni all’interno del giardino, addobbato per l’occasione. I piccoli hanno dedicato ai loro nonni due canti e una poesia per sezione, per ringraziarli dell’immenso amore e della preziosissima saggezza che solo loro sanno trasmettere.

Durante la mattinata, sempre all’interno dell’ampio giardino della scuola, sono stati imbanditi due tavoli con un buffet a base di biscotti, caffè e tè per poter dimostrare la voglia dei bimbi di condividere il tempo con i loro nonni. Tra risate, musica e anche qualche lacrima di gioia, è così trascorsa la mattinata al Perodo e al termine i bambini hanno consegnato ai loro adorati nonni un bel regalo realizzato nei giorni scorsi a scuola e tutto dedicato a loro, per ricordare l’importanza della loro presenza nella vita di tutti i giorni dei bambini.

Ancora, le maestre e l’intero staff del Perodo, hanno colto l’occasione della festa dei nonni per fare un particolare augurio ad un nonno davvero speciale: l’Ingegnere Diego Mina che ha da poco compiuto gli anni e che è da sempre stato un grandissimo sostenitore dell’asilo. Le insegnanti lo hanno omaggiato con una pianta ed un biglietto di ringraziamento.

Share Button

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione