COPPIA CON BIMBO DISPERSA NEI BOSCHI DI OULX, SALVATAGGIO RIUSCITO

Una coppia con bimbo piccolo si é persa nei boschi di Oulx nel tardo pomeriggio di oggi. La famiglia si é recata per fare una passeggiata nella zona del Pierre Menaud, sulla montagna del Cotolivier, ma ad un certo punto, con il calare del giorno, non hanno più ritrovato la strada di ritorno e si sono persi. La mamma si è slogata la caviglia, anche se inizialmente si pensava ad una frattura, e il padre ha dato l’allarme chiamando i soccorsi con il cellulare. I vigili del fuoco, insieme al gruppo speleologico di Torino ha fatto base nella zona della Moretta sotto il viadotto lungo la Dora, prima dello svincolo autostradale, perché in linea d’aria si trova proprio in parallelo al punto dove la famiglia si é persa. Per farsi individuare, stanno segnalando la loro posizione con una torcia, che fa luce proprio nel cuore del bosco. Il Soccorso Alpino si sta recando sul posto a piedi e con una barella, per recuperare la famiglia e la donna ferita: essendo buio é impossibile l’intervento dell’elisoccorso, visto che si trovano in una zona piena di alberi e non accessibile con gli automezzi. La famiglia é stata poi raggiunta dai soccorritori nella serata, e per fortuna non ci sono state gravi conseguenze: la brutta avventura nei boschi si é conclusa con un lieto fine, poiché anche alla mamma alla fine é stata riscontrata una “semplice” distorsione della caviglia, mentre inizialmente si pensava ad una frattura.

20131116-191704.jpg

20131116-191714.jpg

20131116-191721.jpg

20131116-191729.jpg


Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione