ELEZIONI A BUSSOLENO, INTERVISTA A MALACRINÒ: LE IDEE SU VIA TRAFORO, CENTRO STORICO E TAV

Andrea Malacrinò con Caterina Agus

di LETIZIA DIAFERIA

BUSSOLENO – ValsusaOggi ha intervistato ieri Andrea Malacrinò, candidato sindaco della lista “Insieme in Comune”.

Andrea Malacrinò, se vincerà le elezioni, quali sono le prime tre cose che farà per Bussoleno?
Innanzitutto mi occuperò della sicurezza e della pulizia del nostro territorio, dalle montagne circostanti al centro di Bussoleno; vorrei inoltre aumentare la conoscenza dei nostri territori per poter affrontare meglio i vari problemi presenti su essi ed avere una maggiore consapevolezza. Tutto ciò anche migliorando la sicurezza dell’assetto idrogeologico dei rii che si trovano sui due versanti del paese, creando delle opere di contenimento, per evitare spiacevoli inconvenienti che si potrebbero verificare in futuro. Un’altra cosa importante per me è il turismo: vorrei far installare dei punti di informazione e dei percorsi didattici per poter portare adulti, ragazzi e scolaresche nelle nostre montagne, che hanno un enorme potenziale, mai stato sfruttato. Infine come terzo punto, vorrei aggiungere al nostro paese servizi socio-assistenziali e strutture sportive per incentivare l’interesse dei giovani, per i quali avrò un particolare occhio di riguardo.

Ci elenchi due proposte per rilanciare il commercio in via Traforo.

Ci piacerebbe innanzitutto rendere via Traforo un po’ più agibile, anche con l’aggiunta di parcheggi, e, insieme all’Associazione Commercianti di Bussoleno, creare qualcosa per stimolare le persone a venire a comprare nel nostro paese (ad esempio dei supermercati naturali). Inoltre vorremmo dare un aiuto importante a chi magari desidererebbe aprire un’attività ma necessita di una mano per avviarla.

Come valorizzare il centro storico? Ci elenchi un paio di idee.

Come prima cosa abbiamo in mente un progetto per potenziare la pavimentazione e il decoro urbano, rivedendo anche le mura storiche e i loro bellissimi cortili interni, che andrebbero riqualificati. Abbiamo l’intenzione di creare anche una passeggiata lungo Dora e dei percorsi didattici con le strutture comunali (ad esempio Casa Aschieri e il Mulino Varesio); infine miglioreremo la viabilità, per arrivare in modo più semplice al centro storico, la video sorveglianza, per avere un controllo più accurato della zona, e realizzeremo alcuni progetti riguardo a mercatini tematici dove verranno venduti prodotti locali e a km 0.

La sua amministrazione comunale sarà a favore oppure contro il Tav?

Ad oggi questa condizione di essere favorevoli o contrari al Tav va superata: siccome non saremo noi a decidere se quest’opera verrà realizzata o meno, nel momento in cui avremo degli elementi dal governo italiano sarà essenziale sederci a un tavolo e cercare di capire di cosa si sta parlando, per tutelare sia chi è a favore e sia chi è contrario, avendo però un occhio di riguardo verso la salute dei cittadini, la sicurezza e l’ambiente ma anche verso un’ottica di sviluppo verso il futuro.

 

Share Button

9 thoughts on “ELEZIONI A BUSSOLENO, INTERVISTA A MALACRINÒ: LE IDEE SU VIA TRAFORO, CENTRO STORICO E TAV

  1. Cutropeiz

    Non ho capito bene il pensiero sulla tav? Molto politichese alle mie orecchie! ….due piedi in una scarpa racchiude bene il concetto…

    Risposta
    1. Piero

      Che due palle con questa TAV! Sembra che non esista altro in valle! Abbiamo strade da mettere a posto, frane da prevenire, paesi da rilanciare e si sta ancora a menarla con queste domande… ma bastaaa!
      Non ce ne può fregar di meno della posizione TAV! Che stupidaggine regolare il proprio voto su questa domanda insulsa e idiota relativa ad un argomento che non dipende da noi! La domanda invece dovrebbe essere: questi signori, sono in grado di far ripartire il paese e hanno le idee abbastanza chiare su quali sono i bisogni dei cittadini? SI/NO, di questo ci importa!

      Risposta
  2. Ugo47

    Finalmente trovata la soluzione al problema TAV…..tutelare chi è a favore e tutelare chi è contrario…….altro che bau bau micio micio

    Risposta
  3. Francesco

    Che mano dare a chi vuole aprire un attività ? La destra o la sinistra

    Risposta
  4. franco

    intanto votatemi poi faccio quello che mi conviene ,questo e il suo pensiero

    Risposta
  5. Giuljova

    I parcheggi ci sono basta aver voglia di camminare! E casomani spostare il mercato perché occupa l’unico parcheggio decente

    Risposta
  6. Cinico

    Era ora che qualcuno capisse che un sindaco non ha nessun potere decisionale per quanto riguarda il tav. Bravo!

    Risposta
  7. Lollo

    Comunque vada le sue idee saranno realizzate , tutti accontentati

    Risposta

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione