ELEZIONI CESANA, SERRA SFIDA COLOMB: “FACCIAMO UN CONFRONTO PUBBLICO”

di ROBERTO SERRA

Mi è molto difficile confrontarmi sulle mie attività di gestione di stazioni turistiche con il mio competitor Lorenzo Colomb, del quale – ahimè – non ho l’esperienza nel settore.
Il sottoscritto personalmente dopo 18 anni di lavoro a San Sicario nel ‘88 decise che era ora di dare un’occhiata al mondo, ed effettivamente ho avuto incarichi direttivi a Garessio 2000, all’Alpe Arera (Val Brembana – Bergamo), Porto San Giorgio (Ancona), Pugno Chiuso (Vieste) e Sarajevo. Quest’ultima una piccola località dell’allora Jugoslavia che era stata sede, mi pare, nel 1984 anche sede di Olimpiadi Invernali.! ma questo forse è un dettaglio marginale
A fine ‘91 ritenni opportuno rientrare in quanto da quelle parti allora si sparacchiava un po’ troppo per i miei gusti.

Non potendo vantare quelle alte professionalità – che riconosco al mio concorrente – mi dovetti accontentare di andare a lavorare alla Leitner di Vipiteno, una piccola aziendina che cerca di farsi strada nel mercato mondiale nel produrre impianti di risalita e battipista, che per liberarsi della mia riconosciuta e palese incapacità mi mandò per oltre un anno in Canada, in British Columbia ,a studiare assieme ad altri tecnici un progetto per lo sviluppo turistico invernale di “Jumbo Glacier Resort Projet“.

Nel ‘97, visti i pessimi risultati ottenuti precedentemente l’appena istituito Governo Bosniaco mi nominò capo delegazione della squadra bosniaca e venni inviato a Sestriere a partecipare ai Campionati del Mondo.
Tra l’altro ricordo che il nostro slogan era “Sestriere e Sarajevo uniti nello sport”.

Sicuramente l’attuale sindaco Marin allora responsabile dell’ufficio tecnico se lo ricorda, anzi colgo l’occasione per ricordare come si adoperò attivamente per facilitare la nostra presenza nella manifestazione.
Dimenticavo un altro dettaglio marginale, l’allora Presidente della Provincia di Torino Mercedes Bresso sponsorizzò una cena/serata/spettacolo in onore di Sarajevo e relativa raccolta di fondi. Tra gli numerosi ospiti d’onore ricordo che, oltre al Presidente della Bosnia e modestamente il sottoscritto oltre ovviamente alla presidente Bresso, il sindaco di allora di Sestriere e il Sindaco di Cesana il dott. Formica presenziarono, tutte le delegazioni presenti alla manifestazione.

E’ anche vero che indegnamente faccio parte da molti anni del Direttivo dell’Associazione Nazionale D.S.I., dal 2014, P.I.M. – Professionisti in Montagna, che riunisce dal 1975 gli “addetti” alla conduzione, organizzazione e direzione dei centri turistici montani in senso lato.

Mi scuso pertanto se qualcuno ha interpretato le mie considerazioni e commenti come un atto di arroganza e presunzione, certamente non avrò tutte le competenze ed esperienze del sindaco Colomb, pazienza, vedrò di far tesoro dei suoi consigli e trarne i debiti insegnamenti e la prossima volta starò più attento.

Ah mi scordavo la cosa più importante, perché il signor Lorenzo Colomb non viene a spiegare ai cesanesi in un incontro pubblico con un confronto faccia a faccia fra candidati a Sindaco, il suo programma rispetto a quello dei candidati della mia lista, così avrà modo di dimostrare le sue competenze e la mia inadeguatezza?

20140517-105930.jpg


Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione