ELEZIONI FLASH: A GIAVENO VINCE GIACONE, SCONFITTO TIZZANI. DOPO VENT’ANNI ADDIO AL REGNO DI NAPOLI-RUFFINO

Una vittoria che cambia la storia politica di Giaveno rispetto agli ultimi 20 anni. Il nuovo sindaco è Carlo Giacone, che ha battuto il candidato dell’amministrazione uscente Stefano Tizzani. Un derby tutto di centrodestra, dove Giacone (fuoriuscito tempo fa dalla maggioranza dell’ex sindaco Ruffino) ha prevalso su Tizzani per 559 voti di differenza. In tutto il nuovo sindaco ha conquistato 4175 preferenze, contro le 3616 di Tizzani. In termini percentuali, dopo il ballottaggio, Giacone ha ottenuto il 53,59% dei consensi, contro il 46,41% di Tizzani. Invece in termini di seggi, al gruppo del nuovo sindaco andranno 10 posti in Consiglio Comunale, mentre alla lista di Tizzani, tolto lui, ne andranno solo 3 (di cui uno a Concetta Zurzolo, la candidata più votata in assoluto, e uno all’ex sindaco Daniela Ruffino, che per la prima volta sarà in minoranza). Con questa vittoria inaspettata, crolla proprio il regno politico del duo Napoli-Ruffino, che ha governato la cittadina nell’ultimo ventennio, guidando il paese fino ad oggi.

20140609-011623-4583337.jpg

20140609-012650-5210472.jpg

20140609-014240-6160286.jpg

20140609-014255-6175119.jpg


Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione