ELEZIONI OULX, MEI SCRIVE A DE MARCHIS: “CI LASCI SOGNARE, É MEGLIO TENTARE CHE STARE FERMI A GUARDARE”

di ALBERTO MEI(candidato per la lista Cassi)

Egr. prof. Paolo De Marchis,
ho letto la sua pregiata lettera sull’evento “l’Europa ad Oulx, una opportunità”. Devo dire una bella lettera molto puntigliosa e con precisi riferimenti a norme contabili e ad articoli legislativi. D’altra parte, da una persona colta e rispettosa delle normative, quale Lei è, non ci si poteva aspettare altro.
Ma mi viene spontaneo dirLe : ….. almeno ci lasci sognare !!! Qualche volta, chi mai lo sa, i sogni si avverano.
E poi è comunque meglio tentare di fare che stare fermi a guardare. Di nuovo la saggezza popolare ci dice che a forza di tentare, qualcosa comunque si riesce a fare.
Chissà che, anche questa volta, da una opportunità nasca qualcosa. Noi sicuramente almeno ci proveremo.
Con ossequio
Alberto Mei

Ps: su questo link trovate il testo del sindaco De Marchis:
http://www.oulxlistapartecipazione.com/turismo/#comment-41


One thought on “ELEZIONI OULX, MEI SCRIVE A DE MARCHIS: “CI LASCI SOGNARE, É MEGLIO TENTARE CHE STARE FERMI A GUARDARE”

  1. luigi

    ……………E mentre il cittadino Mei si perde nei suoi sogni di grandezza per OULX , il Sindaco Professore fa cose concrete. Esempio: “”Sculture in marmo pregiato , un po’ “scarabocchiose” per il parco ricreativo Spesa: oltre 20.000 euro. Concorso per “cantautori” con soggiorni a sbafo”. Aggiunte di nuove tettoie inutili al fabbricato ex salesiani, ora proprietà del comune; mentre si lascia crollare il resto della casa. Spesa: 20-40 000 euro? ….Ma tanto; sono soldi delle tasse………….(segue).

    Risposta

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione