NATALE SENZA ACQUA NELLA BORGATA CELS, A EXILLES

Senza acqua da quattro giorni. È questa la situazione che alcuni lettori ci hanno segnalato dal Cels, frazione di Exilles. Per un guasto all’acquedotto la borgata non ha più acqua a disposizione, con notevoli disagi per i circa 80 residenti della località. Per tamponare la situazione, l’Acea ha dovuto mandare delle cisterne, che hanno immerso acqua nelle vasche di distribuzione. Ma questo non ha risolto totalmente il problema, e varie abitazioni sono rimaste ancora senza acqua. Sale la preoccupazione con l’avvicinarsi delle festività natalizie, quando al Cels saliranno anche i villeggianti.
Il pericolo maggiore è quello di rimanere coi rubinetti a secco soprattutto durante i giorni natalizi e di Capodanno. Ad evitare il tracollo totale ci pensano le autobotti che riempiono d’acqua la vasca dell’Ambournet. I disagi di Exilles non sono in realtà una cosa rara: in tutto il 2013 ci sono state circa 30 segnalazioni legate alla mancanza d’acqua al Cels.

20131224-062124.jpg


Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione