FOTO / DOPPIO INCIDENTE TRA AVIGLIANA E GIAVENO: AUTO RIBALTATA E TAMPONAMENTO TRA 4 VETTURE


AVIGLIANA / GIAVENO – Doppio incidente, mercoledì mattina, sempre alla curva di Rio Freddo sulla strada provinciale che collega Avigliana a Giaveno. Il terzo schianto in due giorni.

Il primo incidente ha visto protagonista una Fiat Punto, guidata da una donna: ha perso il controllo e si è ribaltata finendo fuori strada. Sul posto sono intervenuti ambulanza, vigili del fuoco di Avigliana e soccorso stradale: la conducente era cosciente ed è stata trasportata all’ospedale dal 118.

Poco dopo c’è stato invece un maxi tamponamento, sempre alla stessa curva, dove sono rimaste coinvolte 4 auto. Per fortuna nessun ferito, ma l’incidente ha provocato disagi e rallentamenti alla viabilità.

Share Button

7 thoughts on “FOTO / DOPPIO INCIDENTE TRA AVIGLIANA E GIAVENO: AUTO RIBALTATA E TAMPONAMENTO TRA 4 VETTURE

  1. Bruno

    L’impennata del numero di incidenti tra Giaveno e Avigliana dovrebbe essere indagata per cercare eventuali spiegazioni tecniche quanto più possibile oggettive.
    Il tipo di veicoli coinvolti mai troppo vetusti, le buone o discrete condizioni delle gomme visibili anche in fotografia, i danni subiti dai veicoli tipici di andature non eccessive escluderebbero cause riconducibili ai singoli conducenti coinvolti e alla loro perizia nella guida.
    Con questi presupposti sarebbe interessante approfondire la qualità e le caratteristiche del manto stradale, il tipo di miscela utilizzata ed il tempo intercorso dall’ultima asfaltatura.
    Riterrei una semplice verifica in questo senso indispensabile prima di avventurarsi in ipotesi di interventi di rilevante onerosità, quali rotonde ed altre artificiose forme di dissuasione e rallentamento.

    Risposta
  2. giorgio

    idem come sopra. solo le multe possono dare risultati. quindi totem attivi e qui la velocita va imposta ai 30 orari. sindaci interessati datevi una mossa.

    Risposta
  3. piccotto

    Anzi io proporrei i 10 orari ! per due fessi che escono fuori strada PENALIZZIAMO tutti quelli che sono capaci a guidare e non fanno incidenti. … e non dimentichiamo le rotonde altrimenti gli amici degli amici, come fanno a guadagnare ?

    Risposta
  4. Pincopallo

    Il problema è di troppa gente incapace ,regalano la patente a cani e porci, altro che velocita’, quella strada la faccio da 35 anni e non ho mai provocato incidenti, abbiamo delke vetture adesso, che se confrontate con quelle di allora, sono delle astronavi in tutto, per colpa di incapaci, tutti in coda a 30 all’ora.Ma fatevi furbi e prendiamo a calci chi non insegna a guidare!!!!!

    Risposta
    1. Long John Simon

      Effettivamente il primo incidente verificatosi è da ricondurre alla scarsa abilità nel condurre vetture tipica del gentil sesso. Il secondo caso probabilmente deriva dall’abuso di stupefacenti e alcool.
      Credo che la cosa migliore che si possa attuare sia chiudere definitivamente la strada che porta a Giaveno, visto e considerato che tale cittadina nessuno se lo caga. A seguire ridurre se non addirittura negerei la possibilità alle donne di condurre mezzi di locomozione (vedi paesi integralisti mussulmani), aggiungerei di introdurre sul mercato sostanze con principi attivi di qualità migliore o addirittura un gemellaggio con paesi quali Colombia o Olanda e non con qualche schifosissimo paese Francese o peggio ancora terzo mondista.

      Risposta
  5. Ciumet

    Ma quale colpa e colpa della strada e dell asfalto…La colpa é di quei badola che guidano distratti al telefono oppure di chi si crede schumacher nelle curve bagnate ma lo sanno anche gli asini che quando piove ed è gelato non bisogna correre quindi dovrebbero v solo verificare le cause di perchè
    sti fenomeno provocano st incidenti e poi stracciargli subito la patente sotto il naso. Così imparerebbero lo sai!

    Risposta

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione