VIDEO / FRANA A BARDONECCHIA: EVACUATO IL RIFUGIO SCARFIOTTI E CHIUSA LA STRADA PER IL SOMMEILLER

BARDONECCHIA – Sabato 10 agosto è caduta una frana sulla strada vicino al rifugio Scarfiotti, nella valle di Rochemolles, che porta al Colle del Sommeiller. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con l’elicottero Drago, il Comune  e la protezione civile. Escursionisti e ospiti del rifugio sono stati portati al sicuro.

I vigili del fuoco di Oulx, Sauze d’Oulx, Salbertrand e il nucleo Saf hanno operato durante tutta la giornata per trasportare i tanti escursionisti presenti in zona: soltanto intorno alle 18.30 si sono concluse le operazioni, con le ultime tre persone che si stavano arrampicando sulla parete di roccia.

“Alcune scariche di pietre  sono arrivate in prossimità delle grange Scarfiotti, vicino alla cresta del Gran Becco, la strada che porta al Colle del Sommeiller è stata chiusa per precauzione – spiega il sindaco Francesco Avato – il rifugio è stato temporaneamente  evacuato, così come la vicina margheria, in attesa delle operazioni di monitoraggio e dell’esaurimento del fenomeno. La frazione Rochemolles è invece raggiungibile senza alcun problema”.

Anche i gestori del rifugio hanno diffuso l’avviso su Facebook: “A causa di una piccola frana sulla montagna sopra il rifugio, siamo purtroppo costretti a chiudere per oggi. Il rifugio resterà chiuso fino a nuova comunicazione. Anche la strada per il Sommeiller non è percorribile. Tutte le prenotazioni di oggi, compreso l’evento previsto stasera, devono purtroppo essere annullati. Vista la situazione non possiamo garantire il contatto telefonico, sia sul fisso che si cellulare”.

Share Button

4 thoughts on “VIDEO / FRANA A BARDONECCHIA: EVACUATO IL RIFUGIO SCARFIOTTI E CHIUSA LA STRADA PER IL SOMMEILLER

  1. Mala Frana

    Bellissime immagini di elicottero.
    Ma la frana dov’è?

    Risposta
  2. Esagerati?

    Onestamente mi sfugge perché abbiano fatto tutto sto casino e chiuso la strada prima del rifugio, visto che il distacco è avvenuto a monte e non è arrivato alla strada…

    Risposta
  3. Fuoridalcoro

    E dopo la strada delli Chaberton, franata a luglio 2019, in località rio dell’inferno ci siamo giocati anche la strada del Sommeiller ? Sono entrambi importanti itinerari escursionistici ed occorre renderli di nuovo percorribili.

    Risposta
    1. Esagerati?

      Non è caduto nemmeno un sassolino sulla strada del Sommeiller, fortunatamente. La chiusura è solo una precauzione. Ben altro evento è accaduto sullo Chaberton.

      Risposta

Rispondi a Mala Frana Annulla risposta