GIAVENO, IN ARRIVO OLTRE 1 MILIONE DI EURO DAL MINISTERO PER LO SPORT: “LAVORI PER LA PISTA DI ATLETICA E L’ERBA SINTETICA AL CAMPO DI CALCIO”

 

DAL COMUNE DI GIAVENO

GIAVENO – Il 9 febbraio è stata pubblicata da parte del Ministero dell’Economia la graduatoria riguardante la concessione ai Comuni di spazi finanziari per progetti sportivi denominato “PACCHETTO SPORT”. Erano disponibili 100 milioni di euro a livello nazionale distribuiti su duemila Comuni; sono liberati dai vincoli del pareggio di bilancio e possono usare avanzo di amministrazione.

L’amministrazione di Giaveno aveva chiesto degli spazi finanziari per diversi progetti inerenti l’impiantistica sportiva, ne sono stati concessi per 1.190.000 euro.

Con questi si intendono realizzare opere per migliorare l’attività sportiva dei giavenesi e in particolare il rifacimento della pista di atletica dello Storico Stadio Torta e il rifacimento della copertura del campo a undici di via Beale con un manto di erba sintetica. Siamo stati lungimiranti, predisponendo già in anticipo i progetti esecutivi per queste opere che avevamo in mente di realizzare, attendendo la prima occasione utile, che ora è arrivata” dice il sindaco Carlo Giacone.

“Da tempo volevamo realizzare questi interventi di miglioria che vanno a incidere sulla qualità della pratica sportiva per associazioni in particolare che hanno molti giovani tesserati e che raggiungono ottimi risultati. Per quanto riguarda l’atletica, sopperiremo in questo modo alla mancanza in città di un impianto certificato anche per le competizioni regionali, che obbligava i nostri atleti a lunghi spostamenti. Un intervento che vedrebbe felici fratel Carlo e fratel Mario dell’istituto Pacchiotti, che hanno dedicato tanti anni della loro vita per lo sport dei nostri giovani”.

Per quanto riguarda via Beale, il campo di calcio in erba sintetica permetterà a tutti gli atleti della scuola calcio un maggior utilizzo risparmiando sulla manutenzione dell’impianto. “Continuiamo a essere Città dello Sport, continuiamo a credere che lo sport sia importante per la crescita dei nostri figli, una buona palestra di vita e per il benessere della sana e onesta competizione” conclude il Sindaco Carlo Giacone. Saranno interventi che insieme al consigliere delegato allo sport Andrea Scalia e il consigliere delegato ai lavori pubblici Marco Carbone seguiremo e realizzeremo entro il 2018.

Share Button

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione