LETTERA / “AVIGLIANA, QUANTO È DIFFICILE FARE IL BIGLIETTO DEL TRENO”

 

di MICHELA CORSO

AVIGLIANA  – Venerdì 5 luglio come molte volte dovevo prendere il treno da Avigliana per Torino. Sono andata a comprare il biglietto e la biglietteria era aperta, vado per farlo e l’addetto ci dice, a me e ad un’altra signora, con molta disinvoltura che in quel momento non poteva fare i biglietti  “per minimo 5 minuti” e che dovevamo farlo al bar. Il tutto quando mancavano 6 minuti esatti all’arrivo del treno.
Io avrei voluto comprarlo alla biglietteria automatica dove si paga con la carta, ma era rotta.

Allora sono andata al bar vicino alla stazione, mi hanno fatto il biglietto, ma prima c’erano da servire i vari clienti (anche quelli entrati dopo di me).

Risultato? Treno perso. Non è la prima volta che ad Avigliana accadono questi “scherzi”, senza avvisare a volte viene chiusa la biglietteria di mattina o di pomeriggio, attaccando al vetro un avviso con sopra scritto “Torno subito”. Senza contare che se si sale sul treno per fare il biglietto o li compra a bordo, lo si paga con la maggiorazione.

Share Button

One thought on “LETTERA / “AVIGLIANA, QUANTO È DIFFICILE FARE IL BIGLIETTO DEL TRENO”

  1. massimiliano

    e’ un’abitudine quella del bigliettaio che ti dice “aspetti 5 minuti”… ma almeno lo hai trovato. di solito non c’e’ !!!

    Risposta

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione