MAXI CONCORSO DA VIGILE A CESANA, ECCO LA GRADUATORIA FINALE

Aveva suscitato curiosità la vicenda del concorso pubblico da vigile urbano di Cesana Torinese: per un solo posto da agente ausiliario di livello C, avevano fatto domanda in 210 candidati, da tutta Italia. Una cosa mai vista a Cesana, paese di appena un migliaio di abitanti.
Di queste domande, ne erano state ammesse 204, mentre alla prova scritta avevano partecipato in 112 (il test, con 60 domande scritte, si era tenuto il 22 aprile nella palestra del comune).
Nel pomeriggio stesso, la commissione presieduta da Rossa Odilia, comandante dei vigili urbani di Bardonecchia, aveva stilato la graduatoria, da cui è risultato vincitore un giovane originario del paese: Christian Casu, già in servizio da alcuni anni in loco, come vigile urbano a Cesana. Il Comune ha quindi pubblicato la graduatoria, inizialmente solo con i primi 31 candidati (quelli che avevano raggiunto la sufficienza, rispondendo giusto ad almeno 42 domande su 60). A inizio maggio è stata pubblicata anche l’altra parte della graduatoria, con i candidati che non avevano raggiunto la sufficienza. Casu ha vinto il concorso ottenendo 32,05 punti totali, conquistando il massimo del punteggio sia per il curriculum e i titoli presentati nella sua candidatura (è stato l’unico ad ottenere 4,05 punti), che nel test scritto del 22 aprile (28 punti, anche in questo caso è stato l’unico). Al secondo posto si è classificata Caterina Maffei, con un punteggio totale di 28,25. Ecco la graduatoria ufficiale completa.

20140505-145413.jpg

20140505-145418.jpg

20140505-145422.jpg

20140505-145428.jpg

20140505-145432.jpg


Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione