METEO VALSUSA: LE PREVISIONI DELLA SETTIMANA

 a cura di METEO VALLE SUSA
Settimana entrante che debutterà ancora con molte nubi ma proseguirà con un generale miglioramento da martedì ed una bella giornata mercoledì. Nuovo peggioramento il giovedì, con piogge e nevicate in montagna. Discreto il fine settimana ma l’evoluzione è ancora molto incerta. Profilo termico altalenante.
SITUAZIONE ED EVOLUZIONE
La profonda area depressionaria tra Francia e Gran Bretagna, responsabile del maltempo di questi ultimi due giorni, si sposta verso levante e favorirà un graduale miglioramento a partire dal pomeriggio di lunedì, non prima però di aver dispensato ancora precipitazioni almeno fino a lunedì sera sulle zone confinali, a causa di un ultimo corpo nuvoloso che si addosserà alle Alpi, sotto la spinta di forti correnti occidentali. Nel corso di martedì le correnti ruoteranno progressivamente a nord-ovest, portando un miglioramento generale ovunque, con venti di foehn tiepidi attesi in valle e fino alla vicina pianura. Mercoledì è atteso bel tempo ovunque, grazie ad un blando promontorio anticiclonico, con venti deboli o, al più, moderati. Giovedì, una nuova perturbazione giungerà da ovest, supportata da una bassa pressione che farà ruotare le correnti dai quadranti meridionali: ne scaturiranno precipitazioni sparse, nevose fino a quote medie. Generale miglioramento venerdì, grazie all’allontanamento della bassa pressione, mentre per il fine settimana è attesa ancora una circolazione moderatamente depressionaria con tempo variabile. Profilo termico tutto sommato stabile, più freddo solo in montagna fra martedì e mercoledì. Possibili bruschi rialzi a bassa quota in caso di foehn.
RIASSUNTO PREVISIONALE
LUNEDÌ: nuvoloso, con schiarite in arrivo nel pomeriggio tra media e bassa valle, mentre rimarrà più nuvoloso sulle zone di alta valle, specie sulle aree più vicini al confine. Residue precipitazioni al mattino, che poi si ritireranno verso i settori confinali. Ventilazione moderata occidentale in quota, debole variabile al piano, in rinforzo dalla sera a partire dall’alta valle, con raffiche di foehn in arrivo sul fondovalle. Temperature in rialzo nei valori massimi ed in calo in quelli minimi.
MARTEDÌ: su fondovalle e pianura cielo sereno o poco nuvoloso, per transito di velature. Sulle aree confinali residui addensamenti fino al mattino, in dissolvimento nel corso della giornata. Nessuna precipitazione di rilievo. Venti moderati in quota da nord-ovest, in attenuazione. Foehn sul fondovalle fino al mattino, in successiva attenuazione. Temperature in calo in quota ma in rialzo al piano, con piacevole tepore laddove dovesse arrivare il foehn fino a 16-20 °C.
MERCOLEDÌ: sereno o poco nuvoloso. Ventilazione debole variabile al piano, debole o moderata nord-occidentale in quota. Temperature in aumento ovunque, con primi tepori primaverili alle basse quote fino a 15-18 °C.
GIOVEDÌ: nuovo generale peggioramento con piogge e nevicate a partire dai 1000 metri di quota. Venti moderati da sud in quota, deboli variabili al piano e sul fondovalle.
VENERDÌ: tempo in miglioramento con sole prevalente. Venti moderati da nord-ovest. Temperature in lieve rialzo.
FINE SETTIMANA: variabilità in parte soleggiata. Clima termicamente accettabile, un po’ freddo in quota. (evoluzione ancora molto incerta).

 

Share Button

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione