OSPEDALE DI SUSA, LA LETTERA DI UN PAZIENTE: “TROPPO LUNGHI I TEMPI DI ATTESA PER UN INTERVENTO”

image

di ALESSANDRO GRIVA

SUSA – Desidero fare un elogio a tutto il personale della chirurgia di Susa per l’accoglienza, la cordialità e la professionalità ricevuta per un intervento in day surgery. Inoltre ho trovato una struttura efficiente, meravigliosamente confortevole e pulita!! Ma purtroppo c’è anche un lato che ritengo molto negativo nella vicenda, la prima visita l’ho fatta lunedì 11 ottobre 2016 ed a giudizio del chirurgo, alla mia patologia è stata assegnata la procedura d’urgenza. In questi quasi tre mesi di attesa non ho rischiato la vita, ma il mio stato è sicuramente peggiorato ed il disagio è stato notevole. Questa non è la sanità che i cittadini auspicano ed il mio appello vorrei che raggiungesse l’onorevole Saitta, assessore alla sanità.
P.S. Una clinica privata mi ha proposto l’intervento entro il 30 ottobre con una spesa di circa 1000 euro!! Mi ripeto, questa non è la riforma sanitaria che i cittadini desiderano.


One thought on “OSPEDALE DI SUSA, LA LETTERA DI UN PAZIENTE: “TROPPO LUNGHI I TEMPI DI ATTESA PER UN INTERVENTO”

  1. Gennaro & C:

    Questo rispecchia esattamente la norma Italiana . Paghi e …. ti servono subito . Paghi solo le tasse e non la “stecca” e allora aspetti .

    Risposta

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione