OULX, LA RINASCITA DEL LAGO ORFÙ: UNA BELLEZZA TURISTICA DA VISITARE PER TUTTA L’ESTATE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Una nuova gestione per il Lago Orfù al Gad. A maggio il Comune di Oulx ha indetto un bando per l’affidamento in concessione della gestione del Lago Orfù. L’area era da tempo lasciata al completo abbandono e finalmente con l’affidamento ad un’associazione potrà tornare ad essere un posto bellissimo e fruibile a tutti. Con l’aggiudicazione definitiva, L’ASD Orfù diventa a tutti gli effetti l’associazione che per i prossimi 5 anni si occuperà dello sviluppo e della gestione della zona del lago, comunemente conosciuto come “Lago del Gad”.

Il Lago Orfù si trova nel Comune di Oulx, frazione Gad, a circa 1060 mt di dislivello. Raggiungibile in auto attraverso una strada sterrata, l’accesso è a pochi metri dall’uscita dell’autostrada OULX EST. Il lago inoltre si trova vicino al Sentiero dei Franchi, con cui si può raggiungere a piedi il vicino Parco Naturale del Gran Bosco di Salbertrand, e al recinto faunistico. L’ASD Orfù nasce appositamente per occuparsi della gestione dell’area e per far diventare il lago una vera e propria attrazione turistica, creando servizi ed attrazioni per tutte le età.

L’associazione, fondata da una maggioranza di giovani di Oulx, ha come Vice Presidente Davide Eufemia, che per anni ha gestito con L’Associazione Pescatori l’attività della pesca proprio al Lago Orfù. “Il nostro è un gruppo sicuramente affiatato” dice Laura Tiberi, Presidente dell’associazione, “ognuno ha le proprie competenze e questo ci permette di lavorare bene su tutti i fronti. Insieme a Vittoria Gatta mi occupo di mantenere i rapporti con le istituzioni, curiamo la pubblicità e l’organizzazione delle manifestazioni. Gabriele Monnier, Andrea e Davide Eufemia si stanno occupando in modo egregio di tutti i lavori, affiancati da altri volontari.” Questa prima estate vedrà l’associazione impegnata nei tanti lavori di riqualificazione dell’area, ma grazie al lavoro dei soci volontari sono già a disposizione un’area pic nic, una pista per mtb ed è stata avviata l’attività della pesca in collaborazione con l’ Associazione Pescatori. L’attività della pesca, regolamentata e riservata ai soci, si può praticare acquistando i buoni giornalieri (al massimo 2 al giorno per un totale di 8 capi pescati) presso L’Alpi Agraria (in via Montenero) e Orgeas Sport (in Corso Torino) di Oulx oppure Casalinghi Ambrosiani (in Via Monfol) a Sauze d’Oulx.

Presso i medesimi esercizi si può acquistare anche la tessera associativa. Contattando direttamente l’associazione si possono acquistare anche le quote, una sorta di abbonamento che prevede l’acquisto di 10 giornalieri ad un prezzo agevolato. Le idee per il prossimo anno sono molteplici. Per citarne alcune: un campo da beach volley, l’apertura di un punto ristoro con possibilità di affittare sdraio e lettini, manifestazioni sportive e culturali con la collaborazione di altre associazioni ed enti presenti sul territorio. “Siete tutti invitati a venire a vedere che luogo meraviglioso è il Lago Orfù” dice Laura ricordando a tutti di prendere visione del regolamento dell’area e mantenere sempre un atteggiamento di cura e rispetto nei confronti della natura! Per maggiori informazioni potete contattare i numeri 349 5119402 (Laura) o 333 3119322 (Davide), oppure visitare la pagina facebook www.facebook.com/lagodelgad .

20140728-221639-80199085.jpg

20140728-221638-80198613.jpg

20140728-221643-80203857.jpg

20140728-221640-80200468.jpg

20140728-221645-80205308.jpg

20140728-221642-80202362.jpg

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

4 COMMENTI

  1. Il lago Orfu’e bellissimo ed è. tempo di riqualificare l’intera area!Condivido la proposta per un campo da beach e per una piccola spiaggetta attrezzata!Ci vuole anche una fontana.Proporrei poi di pubblicizzare il tutto alle scuole di Torino e provincia per escursioni e visite guidate.A presto

  2. Mi piacerebbe vederlo iop,sono di Torino ho girato in lungo è in largo tutta la Val di Susa è sinceramente non avevo mai sentito di questo lago.Vorrei propio visitarlo vederlo questa estate,quando avrò l’oppurtunità di andarci ci andrò volentieri.

  3. sono molto contento di questa rinascita sempre nel rispetto della natura ,sicuramente tutti ci guadagneremo complimenti e a presto

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.