SALERNO, DA FORZA ITALIA ANNUNCIO A SORPRESA: “SCRIVERÒ UNA LETTERA A BERLUSCONI PER CHIEDERGLI DI OPPORSI ALLA TAV”

“Scriverò una lettera a Silvio Berlusconi, chiedendogli di rivedere la sua posizione sulla Tav”. É questo l’annuncio a sorpresa fatto dal candidato al consiglio regionale per Forza Italia, Roberto Salerno. Annuncio fatto durante l’incontro “Eretici No Tav”, organizzato dal nostro quotidiano ieri a Bussoleno, a cui ha partecipato anche Sandro Plano. “La tav é una follia, va fermata – ha spiegato Salerno – rischia di essere uno scandalo 30 volte maggiore rispetto all’Expo”. É la prima volta, nella storia dell’opposizione alla Torino-Lione, che in politico del centrodestra si esprime così fermamente: “In questo momento vanno stanziate altrove, ci sono problemi legati alla sanità, al sostegno alle famiglie, altro che opere faraoniche e inutili”. Alla domanda se questa sua opposizione fosse legata alle elezioni, per raccogliere voti in Valsusa, Salerno ha ricordato che la sua opposizione alla Tav “risale già ad alcuni anni fa, nel 2012 scrissi una lettera a Monti in cui gli chiesi di far interrompere i lavori. Mi hanno aperto gli occhi i valsusini, e poi uno convegno del politecnico a Torino, dove vari esperti provarono l’inutilità della Torino-Lione. Basta potenziare la linea attuale”. Per Salerno la costruzione della stazione internazionale a Susa “è un atto di corruzione politica, un contentino inutile”. E in vista delle comunali a Susa, non ha dubbi: “Sostengo Sandro Plano, anche se siamo di parti opposte – chiarisce Salerno – ha dimostrato negli anni coerenza nelle sue idee, portandole avanti con coraggio”. Infine, una proposta lanciata a Plano e al Movimento No Tav: “Organizziamo a Roma una manifestazione contro l’opera di carattere scientifico, scendendo in piazza insieme ai massimi esperti di economia e tecnici. Questi professori potranno parlare da ogni parte d’Italia e del mondo, in videoconferenza, grazie a dei megaschermi. Teniamo duro…nel centrodestra molti mi hanno tolto il saluto, ma é ora di dare uno schiaffo agli ipocriti, nel centrodestra in tanti la pensano come me, e spero che il presidente Berlusconi abbia il tempo di rispondermi”.

20140520-220943.jpg

20140520-220938.jpg

20140520-220957.jpg


Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione