SALVATA UNA FEMMINA DI TASSO: ERA STATA INVESTITA DA AUTO

di MICHELE FASSINOTTI

La prossima settimana, al termine di un periodo di osservazione presso il CANC, il Centro animali non convenzionali della Facoltà di Veterinaria dell’Università di Torino, verrà liberata nel suo ambiente naturale la giovane femmina di Tasso investita da un’auto la sera di sabato 15 febbraio a Rosta.

E’ stato lo stesso automobilista che aveva investito l’animale a portarlo al CANC per le cure del caso. Il Centro, che ha sede a Grugliasco in via Leonardo da Vinci 48 ed è convenzionato con il Servizio Tutela Fauna e Flora della Provincia di Torino, è infatti aperto al pubblico 24 ore al giorno per tutto l’anno.

L’animale è giunto a Grugliasco in stato di shock, ma la visita alla quale è stato sottoposto non ha evidenziato ferite gravi. Pertanto, nei prossimi giorni gli agenti faunistico-ambientali del Servizio Tutela Fauna e Flora della Provincia riporteranno la giovane femmina di Tasso nel suo ambiente naturale nei boschi intorno a Rosta.

Nelle foto in allegato: l’animale durante il ricovero al CANC

20140220-172827.jpg

20140220-172834.jpg


Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione