SANSICARIO AIUTA L’AFRICA CON I CAPPELLINI MYBOSHI

Una giornata di festa e solidarietà. Sabato 8 marzo tutta Sansicario si é unita per una merenda speciale da BEFeD alle ore 17, accogliendo l’invito di Stella Onlus, associazione senza scopo di lucro, che opera principalmente a sostegno della popolazione del Togo, in Africa centro-occidentale.
Quella stessa Sansicario in cui, poco più di 1 anno fa oltre 600 proprietari di seconde case si sono uniti in un’impresa unica, sfidando la diffidenza di molti, e hanno costituito la cooperativa Nonsoloneve per far rinascere la stazione turistica, si ritrova unita per una nuova scommessa di solidarietà: sostenere un ospedale di prima accoglienza in Africa.
“Con questo pomeriggio dopo-sci – dichiara Valentina Scanziani, presidente di Stella Onlus – vogliamo raccontare cosa stiamo facendo in Africa e in particolare, proprio nel giorno della festa della donna, puntare l’attenzione sul dispensario di Amadhomé, il centro sanitario di prima assistenza dedicato a donne e bambini, le fasce più deboli della società, situato ai confini della periferia della capitale del Togo, Lomé”.
Nel centro, inaugurato a febbraio 2011 grazie al contributo del Gruppo Cariparma Crédit Agricole, vengono effettuati parti (circa 250 l’anno), visite pre-natali, ecografie, vaccinazioni per uomini e donne, test HIV. Presto inizieranno i lavori per la costruzione di un blocco operatorio.

É stata anche l’occasione di divertirsi e di cimentarsi con l’uncinetto per creare i coloratissimi cappellini hand made myboshi. Colorati o in tinta unita, con o senza pompon, con visiera o con le trecce, la blogger Eleonora di Le Coccole Creative ha mostrato i trucchi per creare in sole tre ore il proprio myboshi, il berretto fai da te della nuova generazione, nato dall’intraprendenza di due giovani snowboardisti tedeschi, Thomas e Felix, durante un meeting per istruttori di sci in Giappone. E come non mettere alla prova anche i maestri di sci della SansicarioAction? Perché “fare la maglia”, non è più solo cosa da nonne!
E per i bambini, laboratorio di coloratissimi pompon.
BEFeD, la catena di locali che offre galletto allo spiedo e birra artigianale e che lo scorso dicembre ha inaugurato a Sansicario la sua prima birreria ad alta quota, offrirà la merenda a tutti i partecipanti.

20140309-103056.jpg

20140309-103102.jpg

20140309-103107.jpg

20140309-103112.jpg

20140309-104427.jpg

20140309-104431.jpg

20140309-104435.jpg

20140309-104438.jpg

20140309-104442.jpg

20140309-104446.jpg


Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione