SAUZE D’OULX, A FERRAGOSTO IL CONCERTO DI ROBERTO VECCHIONI

 

Riceviamo da IMAGING EVENTS

SAUZE D’OULX – Un “professore” ad alta quota: è Roberto Vecchioni l’artista scelto per l’ormai classico Grande
Concerto di Ferragosto delle Montagne Olimpiche alle ore . Il concerto che, dal 2010, porta ai 2000 metri della località di Sportinia i più grandi protagonisti della musica italiana (Antonella Ruggiero, Enrico Ruggeri, Eugenio Finardi, Irene Grandi, Malika Ayane, Nicola Piovani, ecc..). L’evento è creato in collaborazione con il comune di Sauze d’Oulx e l’Unione dei Comuni Olimpici della Via Lattea.

Vecchioni è uno dei cantautori italiani più noti, popolari ed amati: il suo pubblico copre tre generazioni di fan, appassionati ascoltatori delle parole e delle melodie dell’artista milanese. 45 anni di poesia, ironia graffiante, brani memorabili e successi iniziati nel 1971 con la celeberrima “Luci a San Siro” e proseguiti poi negli anni ’70 con “L’uomo che si gioca il cielo a dadi” e “Samarcanda”. Negli anni ’90 ottiene un clamoroso successo commerciale con il brano “Voglio una donna”, brano che vince il Festivalbar come canzone più ascoltata dell’anno. Esplora
con successo sonorità nuove e diverse (musica classica e jazz) con cui contamina la sua sempre brillante produzione musicale.

Nel 2011 partecipa e stravince al Festival di Sanremo con la canzone “Chiamami ancora amore” che dà il titolo all’omonimo album. Vince anche il premio “Mia Martini” della critica e quello della sala stampa. L’8 ottobre 2013, Roberto Vecchioni torna con un nuovo album “Io non appartengo più”, pubblicato da Universal Music con 12 brani inediti. Il 30 Gennaio 2015 l’album viene certificato “Disco d’Oro” dalla Federazione Industria Musicale Italiana.

Nel marzo 2015 recita come attore nel film di Castellitto: “Nessuno si salva da solo”. A gennaio 2016 entra a far parte della giuria della cinquantaquattresima edizione del Premio Campiello.

Il “professore” (Roberto Vecchioni ha insegnato effettivamente per anni latino e greco al liceo classico) è anche scrittore di successo: è infatti autore di libri e saggi e collabora con articoli di fondo e commento per i più importanti giornali italiani.

Per chi volesse assistere al concerto di Roberto Vecchioni si ricorda che Sportinia è raggiungibile sia a piedi, sia con la seggiovia Jouvenceaux-Sportinia. L’accesso in automobile è possibile ma non particolarmente consigliato nel giorno del concerto: in ogni caso la strada per Sportinia sarà chiusa ai mezzi motorizzati dal parcheggio di Pian della Rocca dalle ore 10 fino alle ore 12:30.

I biglietti per la seggiovia si potranno acquistare in prevendita presso l’Ufficio del Turismo di Sauze d’Oulx contattando il numero telefonico 0122-858009) nei giorni precedenti l’evento musicale. Il Concerto è gratuito e avrà inizio alle ore 11:30.

 

Share Button

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione