BUSSOLENO, SCUOLE MEDIE AL FREDDO: ALUNNI MANDATI A CASA E LEZIONI SOSPESE 

image

BUSSOLENO – Lezioni sospese, questa mattina lunedì 9 gennaio, alla scuola media “Enrico Fermi” di Bussoleno. Al rientro a scuola, dopo le vacanze natalizie, le aule erano fredde. Alle 8 del mattino gli allievi e gli insegnanti sono entrati a scuola, accorgendosi subito del disagio e del freddo. Il dirigente scolastico ha quindi deciso di mandare tutti a casa, avvisando le famiglie di venire a scuola a riprendersi i figli. Ovviamente chi poteva l’ha fatto subito, ma per i genitori che lavorano è stato un problema.  “Mia figlia è entrata alle 8, alle 8.15 mi ha chiamato col cellulare avvisandomi che dovevo andare a prenderla e che in classe faceva freddo – spiega una mamma – è assurdo che si perda un giorno di scuola per ragioni simili: era ben previsto che occorreva accendere prima i termosifoni, visto che la scuola era chiusa per le festività e negli ultimi giorni le temperature erano fredde…va bene che almeno li hanno mandati a casa subito, ma non dimentichiamoci che tante famiglie lavorano”.

A proposito del disagio di questa mattina, il sindaco Anna Allasio precisa le ragioni del disservizio: “L’impianto di riscaldamento del fabbricato, che è stato regolarmente impostato alle ore 0:00 per consentire un’ adeguata temperatura all’interno dei locali nel momento del loro utilizzo, ha subito un malfunzionamento del tutto imprevedibile, dovuto ad uno sbalzo di tensione della rete elettrica. Tale anomalia elettrica, oltre ad aver causato lo spegnimento dei quadri di comando della caldaia nel corso della notte, ha avuto come ripercussione anche l’assenza di connessione delle reti informatiche della scuola per buona parte della mattinata”.

Share Button

3 thoughts on “BUSSOLENO, SCUOLE MEDIE AL FREDDO: ALUNNI MANDATI A CASA E LEZIONI SOSPESE 

  1. paola

    perché non è andata la signora sindaca a prendere i ragazzi e non li ha portati in comune? li sicuramente la caldaia funziona!

    Risposta
    1. michela

      ma la bolletta l avranno pagata? o è come con le ditte che aspettano da anni i pagamenti…

      Risposta

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione