SUSA, INCONTRO SUL “MONCENISIO, TRA STORIA E FORTIFICAZIONI”

dall’ASSOCIAZIONEMONTE CHABERTON

MONCENISIO / SUSA – L’Associazione “Monte Chaberton – 515 Batteria Gaf” organizza per venerdì 22 febbraio alle ore 21 presso la sala consiliare del palazzo comunale di Susa, una conferenza storica dal titolo “Moncenisio tra storia e fortificazioni”. L’evento culturale, patrocinato dalla locale amministrazione civica, si prefigge lo scopo di illustrare al pubblico l’importanza strategica che da sempre il valico di frontiera,a cavallo tra Francia e Italia, ha rappresentato per i due paesi sullo sfondo di alterne vicende storiche e politiche, alleanze e rivalità protrattesi sino all’epilogo del secondo conflitto mondiale con l’annessione dell’intero pianoro alla Francia di Charles De Gaulle.

Ad illustrare i temi della conferenza, moderata da Ottavio Zetta, appassionato conoscitore e divulgatore delle opere del Vallo Alpino Occidentale, ed a aperta dai saluti del presidente del sodalizio Emanuele Mugnaini, e del sindaco di Susa Sandro Plano, saranno il noto storico e ricercatore, prof. Mauro Minola, con “le fortificazioni della Trilpice Allenaza”,  lo stesso Zetta con “la prima linea difensiva”, Fabrizio Coniglio con “la vita ad alta quota” e Davide Corona con “le operazioni militari del giugno 1940”.

Saranno altresì disponibili, per la visione, vari reperti storici rinvenuti all’interno delle installazioni militari, un modellino di un opera tipo del Vallo Alpino e manichini con uniformi ed equipaggiamenti originali in dotazione all’allora Regio Esercito.

 

Share Button

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione