TARLO ASIATICO: “NESSUN CASO A CONDOVE” / ECCO I NUMERI DA CONTATTARE PER LE SEGNALAZIONI

CONDOVE – Dopo il caso scoppiato a Vaie per l’infestazione del tarlo asiatico, che ha colpito alcuni alberi e arbusti nel parco giochi di via Martiri della Libertà, il Comune di Condove ha diffuso un aggiornamento stamattina, sul sito web istituzionale: “Al momento nessun allarme per Condove – scrive il Comune – il tarlo asiatico non è dannoso né per l’uomo né per gli animali. Lo è invece, e molto, per determinati tipi di alberi e arbusti che l’insetto colonizza e mangia internamente”.

“Il settore fitosanitario della Regione Piemonte sta effettuando controlli anche nelle aree adiacenti a Vaie – aggiungono dal Comune di Condove – soprattutto presso i vivai della zona e presso le attività che producono o utilizzano bancali di legno, che sembrano essere i vettori preferiti per questo insetto: è infatti probabile che siano arrivati dall’est Asia in pallet costruiti con legno leggero e di bassa qualità, ad esempio pioppo”.

“Il tarlo asiatico ha poca propensione allo spostamento, o comunque si trasferisce solo quando non ha più nulla da mangiare nei pressi dell’insediamento originario – scrive il Comune sul sito web istituzionale – è quindi altamente improbabile che nell’arco dei 2/3 anni in cui è avvenuta l’infestazione, si sia potuto trasferire nei comuni vicini. Comunque è sempre bene vigilare, ed è soprattutto nel periodo estivo che è possibile individuare l’insetto, prima che si ritiri nuovamente all’interno dei tronchi o delle radici”.
In caso di avvistamenti sospetti, il Comune ha diffuso i seguenti riferimenti da contattare:

Settore Fitosanitario Regionale: Via Livorno 60 – Torino 
Telefono 011 4321473.
– Catarina Chersi – Tel 011/4325158
– Francesco Gremo – Tel 011/4323722 cell. 3357263507
– Rocco Tango – Tel 011/4322624 cell. 3356074432
– E-mail: piemonte.fitosanitario@regione.piemonte.it

Share Button

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione