TAV, ECCO IL VIDEO DELL’ASSALTO AL CANTIERE DI CHIOMONTE. MA C’ERANO I SORVEGLIANTI?

Circola su youtube e sul web una “video-rivendicazione” dell’attacco di sabato notte al cantiere Tav della Maddalena di Chiomonte. E’ un video interessante, che dura 5 minuti e mostra con delle buone riprese come è avvenuto il blitz dei No Tav attorno alle reti. Sono stati lanciati decine di razzi e botti nel cantiere, senza che gli incursori venissero “disturbati” dagli addetti alla sorveglianza della Maddalena. Anzi, nel video non si vede proprio nessuno. “Coraggiosi notav hanno fatto nuovamente visita al cantiere di Chiomonte, in continuità con altre azioni analoghe che vi sono state nei mesi scorsi – commenta il sito web ufficiale del movimento Notav.info – l’escursione notturna di ieri, ancora una volta dimostra che il tanto millantato dispositivo di sicurezza che costa milioni di euro, non sia così inviolabile”. In effetti, dalle immagini si vede che l’azione dei No Tav é totalmente indisturbata, almeno per quei minuti di video, lanciando decine di razzi e botti senza ottenere alcuna reazione da parte delle forze dell’ordine, né interventi a difesa del cantiere. Secondo i No Tav “L’azione di ieri notte è il miglior viatico per un’intensa e ricca estate di lotta. E un saluto a Chiamparino e Ferrentino, che domani si troveranno a Villar Focchiardo per la loro campagna elettorale Si Tav”. Nelle immagini del video si vede prima il cantiere dall’alto, mentre compaiono delle scritte in sovraimpressione con le frasi “quale pax pre-elettorale?” e “quali terroristi?”. Poi il riferimento ai quattro attivisti arrestati con l’accusa di terrorismo. Successivamente si vedono alcuni No Tav incappucciati e vestiti di nero, avvicinarsi al cantiere, mentre coi tubi fanno partire il lancio di petardi e botti, alcuni son quelli che si usano a Capodanno, tutti dentro l’area di lavoro. Uno degli incursori sventola la bandiera No Tav, mentre continuano indisturbati il lancio dei botti. Gli scoppi si fanno sempre più numerosi, mentre il video termina sfumando le immagini, con la scritta “to be continued”.

ECCO IL VIDEO: http://m.youtube.com/watch?v=0-4ESHyQE30

20140505-011638.jpg

20140505-011643.jpg

20140505-011651.jpg

20140505-011655.jpg

20140505-011700.jpg

20140505-011706.jpg

20140505-011712.jpg

20140505-011720.jpg


Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione