TRE MINORENNI DISPERSI NEI BOSCHI, SALVATI DA SOCCORSO ALPINO E CARABINIERI

Si é conclusa con un lieto fine la vicenda, avvenuta oggi pomeriggio, e che ha visto come protagonisti tre ragazzini che si sono persi dopo essersi avventurati lungo dei sentieri. Sono tre minorenni, due 14enni e uno di 16 anni, che avevano pensato bene di salire da Oulx verso Sauze, “tagliando” dai prati. Essendo pieno inverno il sole é calato presto, e i tre giovani hanno perso l’orientamento con il sopraggiungere del buio. Fortunatamente avevano con sé il telefono cellulare, e intorno alle 18.30 uno di loro ha chiamato il 112, che poi ha girato l’allarme ai carabinieri della Compagnia di Susa, intervenuti coordinanti dal comandante Pieroni, insieme agli uomini del Soccorso Alpino e del 118. Grazie al segnale telefonico, una squadra di soccorritori ha individuato i tre ragazzini e li ha tratti in salvo intorno alle 20. Erano nei sentieri vicino a San Marco, frazione posta proprio tra Oulx e Sauze. Del caso se ne stanno occupando in modo specifico carabinieri di Oulx, guidati dal luogotenente Genovese, che hanno riportato i tre ragazzi alle rispettive famiglie. I tre giovani sono in buone condizioni, soltanto infreddoliti e ovviamente spaventati per la brutta avventura appena vissuta.

20140107-214323.jpg


Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione