UN FILM TARGATO HOLLYWOOD IN VAL SUSA. IL REGISTA CERCA 60 SOSTENITORI PER DARE IL CIAK A “LA VIA DEI LUPI”

di ELISA BEVILACQUA

“La Via dei Lupi”, il romanzo di Carlo Grande che racconta la vita di François de Bardonnèche, diventerà un film. E cerca sponsor per una versione hollywoodiana grazie al sito “produzioni dal basso”, ovvero un metodo di ricerca finanziamenti (crowdfunding) che può coinvolgere chiunque lo desideri.
L’antefatto: il libro pubblicato nel 2002 dall’editore Ponte alle Grazie, primo romanzo di Grande che in seguito ha pubblicato altri capolavori, fin dal 2009 diventa una sceneggiatura cinematografica grazie alla collaborazione degli sceneggiatori Fredo Valla (l’autore dell’acclamato “Il vento fa il suo giro”) e Barbara Allemand. Un anno e mezzo fa i primi contatti di Grande a Los Angeles; serve però una riscrittura del testo per adattarla ai format locali. Da qui la decisione di appellarsi a singoli estimatori del libro: servono 200 quote, ne rimangono 58.
Ogni quota dei sostenitori è un multiplo di 20 euro: con una quota si ha diritto al cd del film, con 5 quote (100 euro) il cd e la citazione nei titoli di coda, con 10 quote (200 euro), oltre a cd e citazione il posto garantito nel cinema della città di residenza per la prima del film. Solo se la raccolta va a buon fine, ovvero se si trovano le quote corrispondenti a tutto il budget previsto (4000 euro), verrà chiesto ai sottoscrittori di procedere con il versamento effettivo del denaro.
Certo la Val di Susa non può lasciarsi sfuggire l’occasione di portare i suoi meravigliosi panorami e prima fra tutti la Tour d’Amont, residenza del protagonista del romanzo, sul grande schermo in una produzione internazionale. Né quella di far conoscere l’eroismo e la poesia della figura di François, un uomo che combatte strenuamente per il suo onore e la sua dignità, non si piega al destino avverso e si immerge totalmente nella natura.
Il link completo per l’adesione è http://www.produzionidalbasso.com/pdb_2392.html


Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione