VALANGA DI ROCHEMOLLES, DA OGGI I RESIDENTI TORNANO A CASA: REVOCATA L’ORDINANZA DI EVACUAZIONE


BARDONECCHIA – Dopo otto giorni di attesa, da questa mattina i residenti di Rochemolles sono potuti tornare nelle loro abitazioni. Il sindaco ha revocato l’ordinanza di evacuazione pubblicata il 4 gennaio, quando una slavina era scesa lungo il versante del Gran Vallone, provocando il blackout elettrico e bloccando la strada provinciale 215 che collega la frazione con Bardonecchia. 

Ieri la Commissione Locale Valanghe ha effettuato gli accertamenti nell’area, per verificare eventuali rischi per la popolazione e ha tratto le seguenti conclusioni:
“Il calo della temperatura ed il conseguente abbassamento dello zero termico favorisce il consolidamento del manto, determinando la perdita di umidità con un progressivo aumento generalizzato della stabilità. Alla luce della situazione attuale, e delle previsioni meteo si può prevedere al momento la possibilità di revoca dell’ordinanza ed il ritorno della cittadinanza in Rochemolles dalla giornata di venerdì 12 gennaio”.

Ottenute le rassicurazioni dagli esperti, il Comune ha quindi permesso il rientro nelle case di Rochemolles, riaprendo al transito quasi tutte le strade di accesso alla frazione. 

Infatti restano chiusi due tratti di strada: quello alla destra del torrente Rochemolles, compreso tra il ponte alto di accesso alla frazione e l’inizio dell’abitato (numero civico 161), e il tratto di strada alla sinistra del torrente, compreso tra il ponte alto e il ponte basso di accesso alla frazione (prosecuzione della strada provinciale 235).

   

Share Button

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione