BARDONECCHIA, CADAVERE NELLA DORA: “ANCORA NESSUNA AUTOPSIA”

BARDONECCHIA – Al momento non si hanno ulteriori aggiornamenti riguardo alla triste vicenda di sabato scorso, quando un cadavere è stato ritrovato sul fiume Dora a Bardonecchia. “Non è stata ancora programmata l’autopsia, dipende dai tempi del medico legale”, ci spiegano dall’ufficio stampa della polizia. L’identificazione risulta molto difficile, per via delle condizioni delle salma, in avanzato stato di decomposizione: secondo i vigili del fuoco e i carabinieri, si tratterebbe di un migrante, ma si avranno più notizie nei prossimi giorni. La polizia sta cercando di ricostruire l’accaduto: l’ipotesi investigativa è che sia finito in acqua diverse settimane fa, tentando, come tanti altri migranti, di attraversare il confine con la Francia.

Share Button

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione