VALSUSINO MUORE DURANTE LA VACANZA A RIMINI

Foto del giornale on line Chiamamicittà.it

RIMINI / BARDONECCHIA – Un pensionato residente a Bardonecchia è morto annegato in mare, per un probabile malore, mentre era in vacanza a Rimini. La tragedia è avvenuta ieri, martedì 12 giugno, intorno alle 16. La vittima si chiamava Celestino Sussetto e abitava in via Pietro Micca. Era partito da solo per le vacanze in Romagna. Il dramma è avvenuto sulla spiaggia del lido 53: inutili i tentativi di soccorso da parte del 118. Sussetto non aveva portato in spiaggia i documenti: la corrente lo aveva trascinato lontano dal punto in cui si era tuffato in mare, prima di annegare. La Capitaneria di porto ha poi avvisato i famigliari del bardonecchiese, che in serata hanno raggiunto Rimini per riconoscere la salma.

È stato un bagnino del lido 53 ad accorgersi che in mare galleggiava il corpo senza vita di Sussetto: si è avvicinato con il moscone per un controllo e si è accorto che il pensionato non dava segni di vita. L’hanno portato sulla spiaggia per i tentativi di rianimazione con il defibrillatore, ma il medico non ha potuto fare altro che constatare il decesso.

Share Button

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione