ELEZIONI BARDONECCHIA, PARLA LA CICCONI: “RISULTATO INATTESO, LAVORERÒ DALLA MINORANZA”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn


BARDONECCHIA – Era la lista data per vincente da molti, ma alla fine è stata la meno votata tra tutte. Per il gruppo “Adesso decidi tu” le ultime elezioni sono state proprio una “scoppolata”, inaspettata rispetto agli obiettivi iniziali, all’organizzazione e ai nomi messi in campo. Le aspettative politiche erano legate in un certo senso anche al Pd locale (rappresentato in lista da Sergi, Vivino e Pelle) che con la vittoria del gruppo avrebbero conquistato l’amministrazione del centro più importante dell’alta Val Susa.

Detto questo, la candidata Piera Cicconi non getta la spugna e ripartirà dai banchi dell’opposizione, dove paradossalmente siederà anche al fianco dell’ex sindaco Roberto Borgis, con cui prima stava in giunta e adesso starà in minoranza. Con loro due, a meno di rinunce, forse ci sarà anche il dirigente Sitaf Salvatore Sergi, che è stato il candidato più votato, e Paisio.

“Per quanto riguarda l’esito di ieri, anche se non è chiaramente quello atteso dal mio gruppo – dice la Cicconi a ValsusaOggi – ringrazio tutti coloro che hanno creduto nel nostro progetto”.
E adesso? “Anche in minoranza lavorerò con lo stesso impegno, lealtà e onestà profusi in questi cinque anni di amministrazione comunale, con l’unico obiettivo di perseguire il bene di Bardonecchia”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. A mio parere dopo la serata del palazzo delle feste è il risultato più atteso, anzi il gruppo della Cicconi a preso fin troppi voti, non avendo un vero leader era difficile fare di più.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.