A BARDONECCHIA NUOVI PERCORSI TRAIL PER LA CORSA IN MONTAGNA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

BARDONECCHIA – Appassionati di corsa, è in arrivo una bella notizia! A Bardonecchia sta per nascere la nuova “stazione trail”, grazie all’idea del valsusino Sergio Gallicet, presidente dell’A.S.D. SGE20 GROUP e ideatore del Bardonecchia Thabor Trail e del Racchetrail.

Dopo aver attraversato il deserto di Gobi (Mongolia) in bicicletta, pedalato per 500 km sulle strade ghiacciate della Norvegia, preso parte a gare di resistenza come il Tor des Geants, Trail Endurance di 334 km e 24.000 metri di dislivello a piedi sulle montagne della Val d’Aosta, ecco l’ultima impresa di Sergio. Si tratta del progetto “Bardonecchia Stazione Trail”, che vedrà impegnato anche il Comune con un contributo di 8.000 euro.

Il piano sarà diviso in due fasi:

Fase A:
– reperimento delle tracce GPS di 12 percorsi da utilizzare sulle mappe cartacee e online;
– acquisto, creazione e strutturazione della piattaforma web (scelta del template, scelta del materiale – testi e foto – per realizzazione sito multilingua comprensivo di mappe interattive, con possibilità di scaricare le tracce GPS, CEO di posizionamento);
– preparazione e messa online dei profili delle pagine Facebook, Instagram e Twitter;
– studio, acquisto materiale e realizzazione di targhette per indiazione di direzione con logo/info;
– studio, realizzazione (foto, mappe, testi, info) e stampa brochure informativa (6 fogli 12 facce)
– inizio della comunicazione con target mirato.

Fase B:
– preparazione del terreno con posizionamento della segnaletica (su picchetti all’uopo, su sostegni già esistenti, sui sassi) sui sentieri in coordinamento con i Consorzi che operano sul territorio di Bardonecchia;
– monitoraggio delle condizioni durante la stagione;
– comunicazione continua con aggiornamenti della piattaforma web e presenza sui maggiori social.

“I trailers potranno trovare i servizi basilari per la pratica del trail running – spiegano dal Comune – vogliamo così arricchire l’offerta turistico-sportiva del paese”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.