A BUSSOLENO E VENAUS “MUSICA & CULTURA CON LE CONTAMINAZIONI GENERATIVE”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

BUSSOLENO – Il 19 ottobre si è svolta presso il Polo Logistico della Croce Rossa la presentazione del progetto “Contaminazioni Generative” promosso da LabPerm/CdV  e finanziato dalla Fondazione Time2.

Sono intervenuti  il direttore della fondazione Pigoni, la sindaca di Bussoleno Consolini e l’assessore di Venaus Plano che hanno espresso l’importanza di sostenere progetti come questo, con l’obiettivo di coniugare la cultura, la valorizzazione del territorio e la partecipazione dei cittadini.

Domenico Castaldo, direttore artistico del LabPerm, ha presentato le varie azioni del progetto che partiranno a breve: la prima sarà un percorso di scrittura autobiografica presso la Biblioteca di Bussoleno tutti i sabati mattina dalle 10 alle 12 a partire dal 28 novembre. Il percorso sarà poi “messo in scena” nel mese di aprile con un’iniziativa pubblica aperta a tutta la cittadinanza.

La seconda attività consisterà nella creazione della Mappa delle Musicalità in collaborazione con i tre partner di progetto: l’impresa lirica Tamagno, il Coro Alpi Cozie Valsusa e la Kco Chamber Orchestra. I repertori musicali di queste realtà verranno uniti, rielaborati e arricchiti dall’intervento di cittadini e artisti residenti in Val Susa interessati a questo progetto.

La terza azione sarà un laboratorio di psicomotricità creativa condotto da Giulia Galli ed aperto ai più piccoli a partire da gennaio 2021.

L’obiettivo finale è quello di promuovere tutti gli esiti di questi tre percorsi all’interno di una “residenza artistica” che dovrebbe nascere a fine maggio 2021 nella Borgata VIII dicembre a Venaus dove si andrà a creare un concerto-spettacolo che verrà inserito nell’edizione 2021 di Borgate dal Vivo e successivamente promosso presso altre manifestazioni grazie al supporto dell’Unione Montana Valle Susa.

Il progetto intende coltivare cultura, accogliere generazioni, seminare umanità in un periodo dove sarà sempre più importante prendersi cura delle persone e della Terra.

PER INFO E ISCRIZIONI: iscrizioni@labperm.it, tel. 3387035392

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.