A BUTTIGLIERA ALTA LE ISCRIZIONI PER “JUST THE WOMAN I AM”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal COMUNE DI BUTTIGLIERA ALTA

BUTTIGLIERA ALTA – Anche quest’anno, l’Amministrazione comunale di Buttigliera Alta, con gli Assessorati alle Pari Opportunità e allo Sport, intende promuovere e sostenere attivamente l’iniziativa denominata “Just the woman I am”, la corsa non competitiva per sensibilizzare sulla lotta contro il cancro e la sua prevenzione.

L’appuntamento, organizzato dal Cus Torino, giunto alla quinta edizione, è fissato nel pomeriggio di domenica 3 marzo alle ore 16 con ritrovo in piazza San Carlo a Torino. La data è stata scelta perché la più prossima all’8 marzo, “Giornata internazionale della donna”, ed è il modo migliore per celebrare l’essenza femminile, con una corsa non competitiva finalizzata a sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti della prevenzione del cancro e a sostenere la ricerca scientifica contro le patologie tumorali.

L’iniziativa è aperta a tutti, non solo agli sportivi: non è infatti necessario correre: trattandosi di una manifestazione non competitiva, si può anche camminare, in un percorso di sei chilometri per godersi il centro di Torino, la sua architettura e il primo tepore primaverile. L’importante è davvero partecipare, esserci, per dare la propria testimonianza e il proprio contributo alla ricerca universitaria sul cancro.

Oltre al sito dedicato alle iscrizioni (www.torinodonna.it/iscrizioni), l’Amministrazione e l’Unitre di Buttigliera Alta mettono a disposizione due punti, nelle prossime settimane, dove raccogliere le adesioni. Gli appuntamenti sono mercoledì 30 gennaio dalle 16.30 alle 19 presso la sala consiliare del Municipio e mercoledì 6 febbraio dalle 10.30 fino alle 12 presso la sede Unitre in piazza del Popolo.

La quota di partecipazione è a offerta libera, a partire da 15 euro se effettuata entro il giorno 1 marzo. Inoltre nella quota di partecipazione sono compresi la t-shirt ufficiale dell’evento, la pettorina, l’assicurazione, l’assistenza medica, la welcome bag e infine l’attestato di partecipazione.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.