A COAZZE UNA SERATA SUL “TESTAMENTO BIOLOGICO E DONAZIONE ORGANI”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

COAZZE – Grazie alla legge n. 219, del 22 dicembre 2017: “Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento”, è possibile esprimere la propria volontà riguardo le dichiarazioni anticipate nei trattamenti sanitari (D.A.T.) presso l’ufficio dello stato civile del comune di residenza.

L’applicazione della legge necessita di chiarimenti da parte di operatori competenti. Sarà una preziosa occasione di corretta conoscenza e riflessione per consentire, nel rispetto di convinzioni e orientamenti personali, scelte più consapevoli su temi di enorme portata etica ed esistenziale.

La cittadinanza di Coazze pertanto è invitata nella serata di venerdì 14 dicembre alle ore 20:30 presso la Sala Conferenze dell’Ecomuseo dell’Alta Val Sangone nell’incontro dal titolo “Testamento biologico e donazione organi”. Si discuterà su una legge fondamentale che garantisce a tutti noi la libertà di depositare le nostre volontà per i momenti durante i quali non potremmo più esprimerci direttamente.

Interverrà nel corso della serata, in qualità di relatore, il medico legale dottor Nicolò Chiappisi. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con il Direttore del Distretto Sanitario Val Susa e Val Sangone dottor Mauro Occhi.

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.