A COL DEL LYS IL CONCERTO “COLLE IN MUSICA”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Le Alpi Graie scenario naturale per la seconda edizione Colle in musica

La musica come collante di un territorio, un’occasione sempre preziosa per aggregare e condividere: ecco che cosa sarà la seconda edizione dell’evento denominato “Colle in musica”. L’iniziativa, proposta dal Comune di Rubiana e patrocinata dalla Città Metropolitana di Torino, dall’Unione Montana Alpi Graie e dall’Associazione Nazionale Bande Italiane Musicali Autonome (ANBIMA), si terrà sabato 9 luglio, dalle 15.00 in avanti, presso il piazzale del Colle del Lys. Ad avvicendarsi nell’esecuzione di brani appartenenti al repertorio pop – rock saranno ben tredici filarmoniche, rappresentanti i Comuni di San Mauro Torinese, Chivasso, Nichelino, Casalborgone, Druento, Viù, Almese, Casellette, San Giorio, Meana, Pinasca e Cumiana.

L’evento, nato lo scorso anno come supporto alla commemorazione ufficiale dell’eccidio partigiano del Colle del Lys, verrà quest’anno proposto come iniziativa autonoma che, all’insegna dell’inclusività, mira a diventare un appuntamento fisso a cadenza annuale, una vera “impronta identitaria” del territorio, una vetrina per tutte le realtà che ne fanno già parte e per quelle che vi aderiranno in futuro, con una sicura caduta economica per l’indotto coinvolto.

“Il guanto di sfida che abbiamo lanciato lo scorso anno è già diventato un appuntamento consolidato – ha dichiarato Gianluca Blandino, Presidente dell’Unione Montana Alpi Graie e Sindaco di Rubiana –. Lo dimostrano il numero elevato delle bande musicali che hanno aderito alla nostra proposta e il crescente supporto degli sponsor privati”.
“Dopo un lungo e difficile periodo com’è stato quello pandemico, abbiamo bisogno di ritrovarci e di socializzare – ha commentato Sara Candetti, Consigliere con delega alle Politiche giovanili e agli Eventi e curatrice della kermesse –. La seconda edizione di “Colle in musica” vuole essere, appunto, questo: un’occasione di ripartenza e di rigenerazione attraverso la musica, che con il suo linguaggio universale riesce sempre a toccare il cuore di tutti noi. Il format è stato pensato – anzitutto ma non solo – per i giovani, proponendo un repertorio di brani conformi alla loro sensibilità musicale. Il percorso che abbiamo intrapreso nel 2021 non sarebbe stato possibile senza la collaborazione dei Gruppi e delle Associazioni che operano sul nostro territorio. Per tale ragione desidero ringraziare in particolare la sezione ANA e l’AIB di Rubiana, unitamente alla Squadra Valmessa della Protezione Civile, per il supporto offerto all’iniziativa”.

Per maggiori informazioni in merito all’evento, si invita a consultare il sito del Comune di Rubiana, a inviare un’e-mail all’indirizzo di posta elettronica cultura@comune.rubiana.to.it oppure a contattare gli organizzatori telefonando al 333 799 6761 o al 338 98 35 089.

COMUNICATO STAMPA DEL COMUNE DI RUBIANA

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.