A CONDOVE LO STRISCIONE PER GIULIO REGENI, A DUE ANNI DALL’OMICIDIO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di NORMA RAIMONDO

CONDOVE – Il Comune di Condove ha aderito alla campagna promossa da Emergency per ottenere verità sulla fine di Giulio Regeni, il giovane ricercatore universitario barbaramente ucciso ad inizio 2016 in Egitto in circostanze ancora oggi poco chiare. Per sensibilizzare sulla questione, al balcone del palazzo municipale è stato esposto lo striscione giallo con la scritta “Verità per Giulio Regeni”. Un invito chiaro, ben evidente da chiunque transiti dinnanzi al palazzo civico, che ha fatto la sua comparsa a pochi giorni dalla commemorazione del giorno della memoria.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.