A GIAGLIONE PAOLO BENVEGNÙ E GIGI GIANCURSI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Paolo Benvegnù e Gigi Giancursi

dall’UFFICIO STAMPA “BORGATE DAL VIVO”

GIAGLIONE – Doppio misto, come nel tennis. Paolo Benvegnù e Gigi Giancursi si palleggiano canzoni sul palco, ma anche aneddoti, commenti e chiacchiere. Uno spettacolo con un solo tempo, due chitarre acustiche, due voci, due repertori e due lunghi percorsi musicali che si sono intrecciati attraverso collaborazioni significative nelle rispettive carriere. Un evento unico, imprevedibile, inedito con la coesistenza dei due sul palco in contemporanea. Un’esclusiva di “Borgate dal Vivo”, che ha reso possibile il reincontro dei due musicisti.

Paolo Benvegnù è un chitarrista e cantautore italiano. È stato il chitarrista-cantante fondatore degli Scisma, imprescindibile gruppo alternative-rock italiano, con cui ha registrato, prodotto e composto tre dischi. Dopo lo scioglimento, Benvegnù inizia nuove collaborazioni e diventa uno dei quattro cantanti del Presepe Vivente, spettacolo di e con David Riondino e Stefano Bollani. Instaurato un forte legame con la scena artistica di Firenze, Benvegnù costruisce un proprio studio di registrazione a Prato e, parallelamente alla nuova carriera solista, inizia quella di produttore artistico lavorando, tra gli altri, con Perturbazione, Terje Nordgarden e Brychan. Il brano di Paolo È solo un sogno è inserito da Irene Grandi nel suo album del 2003 e nel successivo “Best Of” in una versione live registrata con Stefano Bollani. Nello stesso periodo Benvegnù pubblica il suo primo album solista “Piccoli Fragilissimi Film”. A fine 2007 pubblica un nuovo EP intitolato “14-19”, creando grande attesa per il nuovo album “Le Labbra”, che esce a febbraio 2008. A inizio 2009, Benvegnù prende parte al progetto/compilation “Il Paese è Reale” degli Afterhours con il brano “Io e il mio Amore”. Nel maggio 2010 Mina pubblica l’album Caramella, nel quale reinterpreta il brano di Benvegnù “Io e te”, contenuto nel primo disco solista Piccoli fragilissimi film. Benvegnù riceve al MEI il premio come miglior solista dell’anno e il Premio Italiano Musica Indipendente 2011 (PIMI). Nel 2012 collabora con Marina Rei come coautore e cantante nel brano “I fiori infranti”. Nell’Ottobre 2014 esce Earth Hotel. Nel 2015 firma, con Michele Pazzaglia, la sigla del programma “Decanter” di Rai Radio2 e pubblica con gli Scisma l’EP di inediti Mr.Newman, cui segue un minitour di quattro date, tutte sold out. Il 3 marzo 2017 esce il disco “H3+”, seguito da un lungo tour. Il 2018 lo ha visto nuovamente al fianco di Marina Rei nel tour di Canzoni contro la disattenzione, e al fianco dello scrittore Nicholas Ciuferri nella genesi del progetto “I Racconti delle Nebbie”. Nato come serie di reading-concerti, quest’ultimo esce a marzo 2019 sotto forma di raccolta di narrazioni musicali. Il nuovo progetto discografico di Paolo Benvegnù, dal titolo Delle Inutili Premonizioni Vol. 1, è disponibile dal 14 febbraio 2021.

Gigi Giancursi è stato autore e chitarrista con i Perturbazione fino al 2014, partecipando con la band al Festival di Sanremo con i brani “L’unica” e “L’Italia vista dal bar”. Negli stessi anni ha collaborato anche con Syria come musicista in tour. Dopo la separazione dalla band ha creato con Linda Messerklinger il progetto Linda & The Greenman, con cui pubblica il disco Greensongs. È stato in tour con i Mambassa e La Scapigliatura. Nel 2017 ha autopubblicato il suo primo disco solista, Cronache dell’abbandono, scegliendo di diffonderlo tramite il passaparola sono in forma fisica su cd, ed evitando le piattaforme di streaming online. Attualmente è anche conduttore di trasmissioni radiofoniche su RBE.

Radio1 Rai è media partner di Borgate dal Vivo 2021. Lo spettacolo “Doppio Misto” Live di Paolo Benvegnù e Gigi Giancursi si terrà in piazza delle Scuole a Giaglione nella serata di domenica 1° agosto alle ore 21. L’ingresso è gratuito mentre la prenotazione è obbligatoria cliccando il sito www.borgatedalvivo.it/doppio-misto-christmas-show. Per maggiori informazioni scrivere una mail all’indirizzo info@borgatedalvivo.it oppure visitare il sito www.borgatedalvivo.it.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.