A GIAVENO C’È IL BIRRIFICIO GRAVITÀ ZERO: IL MEGLIO DELLA BIRRA ARTIGIANALE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

GIAVENO – Nel 2017 a Giaveno nasce il birrificio Gravità Zero. Un birrificio a conduzione famigliare dove Luca, il birraio e i suoi due fratelli Stefano ed Irene producono le birre a marchio Treebale. Questo secondo anno ha segnato per l’attività un periodo di grande svolta e di consolidamento sul territorio con l’aumento delle birre disponibili, passando da 3 a 8 stili differenti e con il raddoppio dei litri di birra prodotti rispetto l’anno precedente: da 280 hl a 460 hl.
L’anniversario denominato “annibeersario” nasce dunque dalla voglia di festeggiare due anni di un’attività con diversi obiettivi: il primo fra tutti per far conoscere il mondo della birra artigianale, cercare di coinvolgere realtà locali per valorizzare il territorio e cercare di porre una maggiore attenzione a questioni di carattere globale come l’ecologia e il rispetto per l’ambiente. I ragazzi sono infatti grati al supporto fornito dell’amministrazione comunale di Giaveno, dall’ufficio turistico e dai vari enti locali per aver permesso la realizzazione di questo evento.

Luca, il birraio e fondatore, ci spiega:”creare un appuntamento fisso d’incontro tra il birrificio e i suoi clienti è per me motivo di grande soddisfazione. Festeggiare assieme i traguardi raggiunti durante l’anno ci permette di avvicinarci alle persone e creare un senso di comunità attorno alle nostre birre che gratifica ancor di più i nostri sforzi”.

Da tempo il birrificio adotta una mentalità il più possibile plastic-free e per l’anniversario sono state utilizzate esclusivamente posate, piatti e bicchieri compostabili e, in collaborazione con la Tecpur di Rivoli, è stato possibile somministrare acqua alla spina risparmiando più di 300 bottiglie di plastica. L’etichetta delle loro bottiglie è pensata per lo stesso motivo: essere facilmente rimossa e riciclata nella plastica senza spreco d’acqua ed, in futuro, permettere un refound sulla bottiglia.
Quest’anno la cucina è stata gestita dallo Sci Club Fiocco con, al venerdì, una spettacolare Paella cotta in una padella di 2 m di diametro e al sabato, costine alla Dubbel, una birra ambrata di loro produzione. La musica prevedeva i “Domani smetto”, cover band degli articolo 31 e J-ax,  ed i Partycrew, dal vasto ed energico repertorio musicale in chiave punk-rock.
Ben contenti quindi di festeggiare questi due anni di lavoro con amici e clienti, che si sono uniti ai festeggiamenti in questa due giorni a tema birraio. Un grazie particolare va alla Brew Firm – Casa della Birra Civico quattro2 con sede a La Loggia, che dall’inizio collabora con il birrificio, e a tutti gli organizzatori dieventi territoriali già consolidati ed importanti come il Beerfest di Almese, la Carton Rapid Race di Ulzio, Spaghettopoli ed Agnolote Tajarin  di Giaveno, tutte manifestazioni che hanno dato ai ragazzi lo slancio e gli hanno permesso di affermarsi sul territorio. Ma anche eventi alle prime edizioni e dal gran potenziale come il Critical Beer di Bussoleno e il Rakaboom Festival di Angrogna. Senza poi dimenticare le fiere e le sagre localmente sentite e ben amministrate come ad esempio il Cevrin di Coazze e la Festa del Pane di Giaveno.

BIRRIFICIO GRAVITÀ ZERO
Via Caduti Sul Lavoro, 27 – GIAVENO
Tel. 339/8174860
Facebook Birrificio Gravità Zero
Instagram Treebale

(Informazione pubblicitaria a cura della New Press – Testo di Valentina Addari)

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.