A GIAVENO LA PEDALATA ECOLOGICA IN BORGATA SALA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dalla CITTÀ DI GIAVENO

GIAVENO – Dopo il successo della prima pedalata, lo scorso 28 giugno in frazione Villa, si ripete la prossima domenica, il 26 luglio, in un altro splendido scorcio incontaminato di Giaveno: la zona di Sala e della Gran Turna. Il ritrovo è previsto alle ore 16 presso la piazza di borgata Sala in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto mentre la pedalata si svolge con un percorso ad anello, adatta a tutti, anche alle famiglie con bambini. La partecipazione è libera e gratuita.

Vi saranno soste in punti di interesse, per alcuni racconti, spiegazioni, leggende. Un modo per coniugare la conoscenza del territorio e della sua cultura con l’ammirazione dei paesaggi verdi e l’attività sportiva. Si potranno ammirare il Castello degli Albezi, la Chiesa dedicata a San Giacomo, i piloni votivi, l’andamento collinare della zona, le coltivazioni di una zona agricola di pregio (patata bio, antichi grani, ortofrutta).

Si potranno conoscere le stalle in cui si producono i buoni formaggi tipici, unendo più esperienze sensoriali. C’è persino un masso con la strana forma di cane. La pedalata vuole essere un appuntamento festoso alla scoperta del territorio e di quanto sia bello andare in bicicletta.

“Si tratta di circa sette chilometri di percorso – afferma il Consigliere Comunale Delegato all’Ambiente Luca Versino – Come amministrazione da sempre sosteniamo l’uso più ampio e consapevole delle due ruote e siamo attenti a tutte le modalità di mobilità sostenibile. Queste pedalate ci danno occasione di scoprire alcuni angoli più nascosti nelle borgate, che magari nemmeno tutti i giavenesi conoscono, e di raccontare piccoli aneddoti di cui il territorio è ricco. Chi lo sa che in quella zona abitavano un celeberrimo pittore e una bravissima poetessa?”.

“Il Covid-19 ha cambiato l’approccio alle vacanze, e cerchiamo di andare incontro alla nuova domanda che viene dalle famiglie, che chiedono anche più esperienze di questo tipo, in cui apprezzare il luogo di villeggiatura con nuove scoperte. Naturalmente la pedalata sarà un’ottima occasione di conoscenza anche per i giavenesi che vogliono partecipare” – conclude il sindaco Carlo Giacone.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.