A GIAVENO LE SERATE SUL TIBET

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dalla CITTÀ DI GIAVENO

GIAVENO – La Città di Giaveno e il Centro di Informazione Buddhista di Giaveno promuovono ed organizzano “Tibet, il Paese ai confini del cielo”, manifestazione di incontro e conoscenza della cultura, storia e attualità di quel paese, della sua gente e dei monaci. Saranno in programma diverse conferenze in programma, incontri, mostre e la realizzazione del Mandala a cura dei monaci. L’iniziativa è stata realizzata con la collaborazione di Fondazione Pacchiotti Associazione Nazionale Alpini Gruppo Giaveno – Valgioie, Istituto Scolastico Maria Ausiliatrice e Unione dei Comuni Montani  Valsangone.

 

ECCO IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA MANIFESTAZIONE

VENERDÌ 28 SETTEMBRE

Ore 10.00 – 10.30 inaugurazione dell’esposizione “L’arte del Paese delle Nevi”, sculture e oggetti rituali appartenuti alla collezione “Dorije” di Lorenzo Alessandri, che sono stati gentilmente messi a disposizione da Aldo Proserpio e dal Centro di Informazione Buddhista, con la collaborazione di Concetta Leto, a cui si aggiungono le Thang-ka della collezione di Ettore Brezzo. Interviene il sindaco di Giaveno Carlo Giacone. Villa Favorita ore 10.30 – 12 e 15.30 – 18.30 circa. Realizzazione del Mandala di Chenresik (il Signore della Compassione a cura dei Monaci.

Ore 15 – 16.30 il Ven. Ghesce Sonam Sherab ed il Ven. Lama Shartrul Rinpoche, incontrano gli allievi dell’Istituto “Blaise Pascal” e le altre scuole del territorio. Istituto Maria Ausiliatrice.

Ore 21.00 conferenza di Bruno Portigliatti “Il mito di Sambhala, un aspetto esoterico del Buddhismo Tibetano” e del Ven. Lama Shartrul Rinpoche su “Il Tantra di Kalachakra, la Ruota del Tempo”. Aula Magna dell’Istituto Pacchiotti.

SABATO 29 SETTEMBRE

Ore 10.30 – 12 e 15 – 19.30 proseguimento della realizzazione del Mandala di Chenrezig e visita dell’esposizione presso Villa Favorita.

Ore 16:00 tavola rotonda su “Dualismo, non dualismo fra devozione del Divino e autorealizzazione”. Intervengono: Avv. Fabrizio D’Agostini, Ven. Lama Paljin Tulku Rinpoche, Prof. Don Ermis  Segatti Venerabile Lama Shartrul Rinpoche e Svamini Hamsananda Ghiri. Aula Magna dell’Istituto Pacchiotti.

Ore 20 cena con i Monaci con degustazione di alcuni piatti della cucina tibetana. È gradita la prenotazione entro il 25 settembre ai numeri telefonici 366-3419238 (Bruno), 392-1319553 (Carmela) e 335-6136433 (Rina). Sede dell’Associazione Nazionale Alpini Gruppo Giaveno – Valgioie.

DOMENICA 30 SETTEMBRE

Ore 10 – 12 e 14:30 -16 visita della mostra e del Mandala di Chenrezig. Villa Favorita.

Ore 16:30 cerimonia conclusiva con intervento di Edoardo Favaron, Consigliere Delegato alla Cultura della Città di Giaveno e dispersione del Mandala dispersione di Chenrezig. Parco Comunale “Maria Teresa Marchini”.

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.